Social

Cultura

Dal 2 dicembre la nuova stagione del comunale, i volti dei protagonisti. Foto e video

La prosa si alternerà al balletto e alla musica in 16 appuntamenti dal 2 dicembre al 28 aprile. Tra gli interpreti ci saranno Enrico Loverso, Lunetta Savino, Lello Arena, Paolo Rossi, Emilio Solfrizzi,Gino Paoli e Danilo Rea

Dove» Corato

Data dell'evento» dal 2 dicembre 2016 al 28 aprile 2017 alle ore 20:30

Indirizzo» Teatro comunale

CoratoLive.it Copyright: CoratoLive.it

Si prospetta anche quest’anno interessante la stagione teatrale del comunale di Corato. Questa mattina sono stati annunciati i nomi dei protagonisti principali. Ben 15 appuntamenti dal 2 dicembre al 28 aprile. La prosa si alternerà al balletto e alla musica. 

Il sipario si riaprirà il 2 dicembre con il concerto dell'orchestra sinfonica della Città metropolitana intitolato "Mi chiamano frou frou" e subito dopo il 10 con Enrico Loverso e il suo “Uno nessuno e centomila”. Entrambi gli spettacoli sono fuori abbonamento.

Il primo spettacolo in abbonamento sarà invece “Un’ora di tranquillità” con Massimo Ghini (15 dicembre).

Nel mese di gennaio sarà la volta di Lunetta Savino con “Tante facce nella memoria”, (11 gennaio), poi il 22 Lello Arena con “Parenti serpenti” e il 30 Paolo Rossi con “Molière: la recita di Versailles”.

Tre appuntamenti anche a febbraio: il 12 Gianfelice Imparato con “Non ti pago”, il 22 Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia con “Serial killer per signora”, e il 27 le “Storie di Claudia” con la Gerini.

Il 9 marzo spazio alla musica con il concerto di James Senese e Napoli Centrale e poi danza con “Carmina burana” portati in scena da Spell bound il 16. Gli appuntamenti di marzo si chiudono il 26 con Emilio Solfrizzi e “Il borghese gentiluomo”.

Aprile inizia con il Teatro dei Borgia e il Teatro nazionale di Croazia - Dramma italiano di Fiume: il 4 porteranno in scena il “Cabaret D’Annunzio”. L’11 sarà la volta della Compagnia del sole con “Love e money”. Dopo dieci giorni, il 21, il Balletto di Roma porterà al Comunale un altro grande classico, “Il lago dei cigni”.

La conclusione, il 28 aprile, sarà affidata alla voce e alle note di Gino Paoli e Danilo Rea.

Il commento del sindaco Massimo Mazzilli
«Una stagione che accontenta tutti i gusti, che offre più spettacoli dello scorso anno senza aumentare i costi degli abbonamenti». Lo ha specificato nella videointervista, il sindaco Massimo Mazzilli detentore anche della delega per la cultura.

«Tra i grandi nomi del panorama nazionale abbiamo scelto il meglio che il Teatro pubblico pugliese (Tpp, ndr) potesse offrirci – ha aggiunto – ma approfitto per fare una raccomandazione agli spettatori.

Cerchiamo di non perdere l’occasione di assistere ai due spettacoli che vedono in scena anche i nostri concittadini. Penso a “Cabaret D’Annunzio” con la regia di Giampiero Borgia e “Love & money”». Quest’ultimo spettacolo riporterà sul palco del comunale l’attore coratino Tony Marzolla. «Sono esempi dei talenti della nostra terra, dobbiamo sostenerli» ha detto Mazzilli.

Una stagione che strizza l’occhio alla solidarietà: «il ricavato del concerto di apertura in programma per il 2 dicembre sarà destinato attraverso la Caritas alla città di Norcia per la ricostruzione della basilica distrutta dal sisma».

Le precisazioni di Giulia Delli Santi, responsabile delle attività teatrali del Tpp
«Abbiamo scritto la programmazione insieme all’amministrazione ma – va detto – spesso sono state le compagnie a scegliere il teatro comunale di Corato. Paolo Rossi per esempio» ha chiarito la Delli Santi.

I numeri dello scorso anno sembrano premiare il nostro teatro. In media, su 498 posti disponibili, sono stati 383 gli spettatori presenti alle singole recite secondo i dati forniti dal sindaco. Tante le serate da tutto esaurito. Un risultato «superiore rispetto alla media nazionale che racconta la voglia dei cittadini del territorio di tornare in teatro» ha sottolineato la Delli Santi. E ancora: «sono andati molto bene anche gli spettacoli di danza, per questo ne proponiamo altri due».

«Il grande fermento delle scuole di danza della nostra città sicuramente motivano questo indice di gradimento. Per questo – ha annunciato il sindaco – abbiamo istituito delle riduzioni per gli allievi che verranno a teatro in gruppo».

L'auspicio di Giuseppe D'Introno, presidente della commissione cultura del Comune di Corato
«Oggi, grazie alla lungimiranza dell’amministrazione, abbiamo finalmente dei “contenitori culturali”, degni di questo nome. Delle vere e proprie infrastrutture: dal Museo al teatro passando per palazzo Gioia che a breve inaugureremo.

Sappiamo bene quanto sia difficile gestire al meglio tutto quanto ma non dobbiamo demordere: puntiamo a diventare sempre di più fiore all’occhiello del nostro territorio».

I costi
Abbonamenti a 12 spettacoli
8 prosa nazionale, “Cabaret D’Annunzio” e “Love & money”, 1 a scelta musica, 1 a scelta danza

Platea intero (187 euro intero, 165 euro ridotto)
Primo ordine (154 euro intero, 143 euro ridotto)
Secondo ordine (132 euro intero, 121 euro ridotto)

Abbonamenti a 10 spettacoli
7 prosa nazionale (escluso “Storie di Claudia”), 1 a scelta tra “Cabaret D’Annunzio” e “Love & money”, 1 a scelta musica, 1 a scelta danza

Platea intero (153 euro intero, 135 euro ridotto)
Primo ordine (126 euro intero, 117 euro ridotto)
Secondo ordine (108 euro intero, 99 euro ridotto)

Biglietti
- Prosa nazionale
Platea intero (30 euro intero, 25 euro ridotto)
Primo ordine (25 euro intero, 20 euro ridotto)
Secondo ordine (20 euro intero, 15 euro ridotto)
Last minute 10 euro

- “Cabaret D’Annunzio” e “Love & money”
Platea intero (15 euro intero, 13 euro ridotto)
Primo ordine (12 euro intero, 10 euro ridotto)
Secondo ordine (10 euro intero, 8 euro ridotto)
Last minute 5 euro

- Spettacoli musica e danza
Platea intero (25 euro intero, 20 euro ridotto)
Primo ordine (20 euro intero, 15 euro ridotto)
Secondo ordine (15 euro intero, 10 euro ridotto)

- Speciale musica
Previsi biglietti under 35 a 15 euro per i posti disponibili in platea e al primo ordine

- Speciale danza
Per i gruppi provenienti da scuole di danza i biglietti per i posti disponibili in platea e al primo ordine avranno un costo di 12 euro

Quando comprare i biglietti
Per gli abbonamenti il botteghino sarà aperto da oggi pomeriggio dalle 17.30 alle 20.30. Saranno seguiti gli stessi orari dal mercoledì alla domenica.

Al termine della campagna abbonamenti saranno messi in vendita i biglietti singoli.

Per gli appuntamenti fuori abbonamento i biglietti sono in vendita già da oggi.

Info: teatro comunale 080.9592281, Tpp 080.5580195.

Chiudi Non visualizzare di nuovo