UN RICORDO INDELEBILE, UN FERITA INSANABILE

Agata di Chio LiveYou - Cronaca
Andria - mercoledì 12 luglio 2017
UN RICORDO INDELEBILE, UN FERITA INSANABILE

Nel cielo ritrovo il tuo sguardo amato

Nei silenzi ascolto la tua voce

Sei qui, ma già altrove

si libera il tuo essere nuovo

un'anima di luce vestita di eternità

Dimensioni intoccabili le nostre

ma tu prendi la mia mano

Sei una nuvola o solo il vento

il respiro dell'aria fra le foglie tremule

una goccia che scivola nel tempo

l'amore che si trasforma in una stella

Il ricordo è intatto

indelebile

sopravvive alla fine di un nuovo inizio.

23 cuori vivono in noi.

Altri articoli
Gli articoli più commentati
Gli articoli più letti