Andria-Trani appunti di viaggio

Leonardo Matera LiveYou - Attualità
Andria - mercoledì 30 agosto 2017
Andria-Trani appunti di viaggio

Dopo 25 anni di attesa , è stata inaugurata la strada provinciale Andria -Trani .

Una strada a doppia carreggiata, con due corsie per senso di marcia e corsia di emergenza, con un limite di velocità di 60 Km orari.

Una strada che collega due città ad alta vocazione turistica, con paesaggi mozzafiato che spingono i viaggiatori ad andare piano per godersi il panorama e, perché no, scattare qualche foto.

E’ detta anche la “Strada della reminiscenza” perché intende ricordare ,a tutti coloro che la percorrono, come un tempo scorreva lenta la vita, in contrapposizione alla fretta di oggi, dove tutto va veloce.

Si contende con la Ferrotramviaria il primato di velocità, anche se in alcuni tratti con quest’ultima si raggiungono velocità più elevate, sebbene i viaggiatori non se ne accorgano , visto che impiegano sempre lo stesso tempo.

La strada è interdetta alle volate dei ciclisti professionisti, alcuni dei quali raggiungono la folle velocità dei 70 orari.

Essa registra il record di pagine web visitate dai telefonini ed il traffico più elevato di messaggi su whatsapp da parte dei conducenti dei veicoli.

E’ stata eletta strada dell’anno dai vecchietti col cappello alla guida di auto.

Altri articoli
Gli articoli più commentati
Gli articoli più letti