I Carabinieri confiscano 30 milioni di euro al responsabile di un rapimento a scopo di estorsione (Leggi l'articolo)

I fatti risalgono al sequestro di un imprenditore di Brescia avvenuto negli anni '80. Messi i sigilli ad una nota sala ricevimenti. Al fisco dichiarava solo 15 mila euro annui