Social

Andria - domenica 17 gennaio 2016 Cultura

Questa sera va in scena “La fest’ du scummugghie”

Oggi è la “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, le iniziative della Pro Loco

Al termine della serata si procederà alla consegna delle targhe ricordo a tutti i partecipanti al concorso “Presepi in Piazza” ed i premi ai più meritevoli ad insindacabile giudizio della giuria

Oggi è la “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, le iniziative della Pro Loco © n. c.
di la redazione

L’Associazione Turistica e di Promozione Sociale Pro Loco, a conclusione della XVII edizione del concorso “Presepi in Piazza”, procederà alla consegna delle targhe ricordo e premi ai presepi giudicati più meritevoli da un’apposita giuria.

L’evento si terrà in concomitanza della IV edizione della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” istituita dall’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco Italiane).

La serata prevede la rappresentazione di alcune parti della commedia in vernacolo “La fest’ du scummugghie” di Grazia Montanari a cura del Gruppo teatrale della Parrocchia di Sant’Agostino e una breve recita, in dialetto andriese, delle classi 4^ sez. B e H dell’Istituto Comprensivo “P.Cafaro – G. Verdi”.

Al termine si procederà alla consegna delle targhe ricordo a tutti i partecipanti al concorso “Presepi in Piazza” ed i premi ai più meritevoli ad insindacabile giudizio della giuria.

Location dell'evento sarà l’auditorium Mons. Giuseppe Di Donna (Parrocchia SS. Sacramento): ingresso libero questa sera dalle ore 19,00.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo