Alle ore 16 Il vescovo di Andria, accompagnato da

Mons. Mansi e il gruppo di sacerdoti volontari visitano questo pomeriggio il Carcere di Trani

Una visita in quei luoghi questo pomeriggio alle ore 16 per pregare in silenzio, quel silenzio che educa

Attualità
Andria lunedì 20 marzo 2017
di La Redazione
Mons. Mansi e alcuni sacerdoti in visita lo scorso dicembre
Mons. Mansi e alcuni sacerdoti in visita lo scorso dicembre © AndriaLive

ll Vescovo della nostra Diocesi, Mons. Mansi accompagnato da don Riccardo Agresti, don Vito Giannelli e don Giuseppe Zingaro, visiteranno questo pomeriggio il carcere di Trani, in continuità con l’idea di “Chiesa in uscita”: quel cammino della misericordia che va dal cuore alle mani, professato da Papa Francesco.

C’è il desiderio da parte del gruppo dei sacerdoti volontari, che settimanalmente portano la consolazione dell’amore di Cristo in quei luoghi,  di essere presenti nelle carceri «non come uomini e come ministri che vanno a curiosare, ma come ministri che vanno ad incontrare l’uomo nella sua grande sofferenza». Dichiarava il Vescovo di Andria, Mons. Mansi  il 1 dicembre 2016 nella sua prima visita al carcere di Trani.

Il gruppo dei volontari e Mons. Mansi saranno presso il carcere di Trani nel pomeriggio alle ore 16 per parlare con i carcerati, pregare a mani giunte incrociando altre mani, quelle legate. «Sarà occasione per dimostrare – commenta don Riccardo Agresti - la vicinanza della Chiesa andriese verso tutti coloro che stanno pagando per aver effettuato scelte sbagliate in passato. Staremo lì, in silenzio, un silenzio che educa ad essere uomini liberi domani. Uomini sicuri, forti e integrati in una società che non mette ai margini». 

Un’ iniziativa che anticipa quella di sabato 1 aprile quando il gruppo di volontari e il Vescovo di Andria visiteranno il carcere Femminile di Trani.

Lascia il tuo commento
commenti