Alle 11.30

Oggi in Cattedrale la celebrazione della Giornata di preghiera e solidarietà per i malati di tumore

«Questa giornata di preghiera per i nostri fratelli e le nostre sorelle ammalate di tumore - cosiddetto male del secolo - ci ricorda il gemito, che Gesù Cristo patì per la nostra salvezza»

Attualità
Andria venerdì 08 dicembre 2017
di La Redazione
Mons. Mansi
Mons. Mansi © AndriaLive

Oggi, 8 Dicembre, Festa dell’Immacolata Concezione della B. V. Maria, presso la Cattedrale di Andria, celebrazione della Santa Messa, alle ore 11:30, presieduta dal Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi e a seguire il tradizionale omaggio floreale alla Statua della Vergine Immacolata, in Piazza Duomo.

Sarà celebrata anche la “Giornata di preghiera e solidarietà per i malati di tumore”, un’iniziativa organizzata, da anni, dall’ass. CALCIT, di Andria.

«Questa giornata di preghiera per i nostri fratelli e le nostre sorelle ammalate di tumore - cosiddetto male del secolo - ci ricorda il gemito, che Gesù Cristo patì per la nostra salvezza. Possa il Padre, rivestire gli ammalati di tumore di sante benedizioni, come il Profeta Giobbe descrive: “Ero gli occhi per il cieco, i piedi per lo zoppo e padre per i poveri” (29,12-16).

Giobbe dispiega con il suo libro la lotta tra il bene e il male. Le interrogazioni di Giobbe al cospetto del Padre diventano proteste impellenti, violente, tristi, dure, feroci, brutali, carnali. Alla fine il grido di ribellione di Giobbe illuminato dalla luce del Padre diventa professione di fede. Possa il Padre con la Sua Misericordia e la Sua Luce curare le cicatrici dell’animo e della carne dei nostri fratelli e sorelle ammalati».

Lascia il tuo commento
commenti