Il convegno

Gioco d’azzardo patologico: conoscerlo per evitarlo

Martedì 27 Febbraio presso la Sala Attimonelli interverrà Mons. Alberto D’Urso – Presidente Nazionale della Consulta Antiusura e l'avv.to Attilio Simeone

Attualità
Andria giovedì 15 febbraio 2018
di La Redazione
la locandina
la locandina © n.c.

A distanza di circa tre mesi dall’inaugurazione, ad Andria, del primo sportello di contrasto al gioco d’azzardo, in via Pellegrino Rossi 41, ad Andria, il coordinamento del progetto – vincitore del concorso “Orizzonti solidali” promosso dalla Fondazione Megamark, realizzato in collaborazione con i supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila e con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare – promuove il convegno intitolato “Gioco d’azzardo patologico – conoscerlo per evitarlo”, il prossimo 27 Febbraio, a partire dalle ore 18,30, presso la sala P. Attimonelli (adiacente l’albergo Albergo dei Pini) ad Andria.

Il programma:

Saluti
S.E. Mons. Luigi Mansi – Vescovo di Andria

Don Geremia Acri – Responsabile Comunità MigrantesLiberi

Interventi
“Vinco IO – dalla promessa alla scommessa”. Presentazione dei risultati nei primi mesi di avvio dello sportello di contrasto al gioco d’azzardo

Dott.ssa Daniela Fortunato – Assistente sociale

Dott.ssa Liliana D’Avanzo – Psicologa e psicoterapeuta

“La politica del dis-interesse”

Mons. Alberto D’Urso – Presidente Nazionale della Consulta Antiusura

Avv. Attilio Simeone – Legale della Consulta Antiusura

Testimonianza

Modera l’incontro il dott. Sabino Liso.

Lo sportello "Vinco io", ricordiamo, è operativo in via Pellegrino Rossi, 41, ad Andria, il Martedì e Giovedì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16.30 alle 19.30.

Un team di esperti offre percorsi terapeutici e di assistenza e, parallelamente, risulta operativo nell’attività di prevenzione e sensibilizzazione all’interno di scuole, parrocchie, associazioni e centri di aggregazione.

Lascia il tuo commento
commenti