Gli appuntamenti

“Ricordati di te”, due appuntamenti con la prevenzione del tumore al seno

Giovedì 8 marzo in occasione della festa della donna l'ass. TSRM promuove un incontro rivolto alla popolazione studentesca dell'Istituto E. Carafa di Andria ed un altro rivolto alla cittadinanza presso l'Ipercoop di via Barletta

Attualità
Andria lunedì 05 marzo 2018
di La Redazione
"Ricordati di te", l'incontro sulla prevenzione del tumore al seno © n.c.

In occasione della giornata della Festa della Donna, ritorna la conferenza sulla Prevenzione al tumore al seno dal titolo “Ricordati di te” a cura dell’ Associazione TSRM Volontari – Andria, in collaborazione con l'equipe medica senologica della Radiologia dell'Ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria.

Due gli appuntamenti in programma: il primo si terrà giovedì 08/03/2018 alle ore 11,00 presso l’I.I.S.S. “E. Carafa” in via Bisceglie – Andria, rivolta alle classi del 5° anno, ma anche alle mamme e al corpo docenti, dell’ Istituto.Il secondo si svolgerà giovedì 08/03/2018 alle 17,30 presso l’Ipercoop di Andria.

Questo ciclo di conferenze, a cui la ASL BTha concesso il patrocino gratuito data l’importanza socio-sanitaria della manifestazione, ha ricevuto notevole successo di gradimento e critica nei mesi scorsi presso il liceo Scientifico “R. Nuzzi” el’Istituto ISS“ R. Lotti – Umberto I ” di Andria e il Liceo Scientifico/Linguistico “O. Tedone ” di Ruvo di Puglia .

L’Associazione, ricordiamo, si rivolge a tutte le donne, dalle giovanissime alle over 70, e a chi ha un alto rischio familiare, perché per ciascuna fascia di età e “categoria” è possibile dare informazioni mirate.

Il tumore al seno è il più diffuso tra le donne, rappresentando il 29 per cento di tutti i tumori e che la lotta al tumore al seno è una priorità sanitaria della Commissione Europea.

Considerando le frequenze nelle varie fasce di età, i tumori alla mammella rappresentano il tumore più frequentemente diagnosticato tra le donne sia nella fascia di età 0-49 anni (41 per cento), sia nella classe di età 50-69 (36 per cento), sia in quella più anziana >70 anni (21 per cento).

Nella Provincia BAT nell’ultimo triennio sono stati registrati quasi 700 nuovi casi (fonte Registro Tumori Asl BAT).

Di prevenzione e di diagnosi precoce non si parla mai abbastanza. Questi due appuntamenti sono un’occasione importante per approfondire l’argomento.

Lascia il tuo commento
commenti