​Anche se la Banca centrale di Francoforte preme per le aggregazioni, le eccellenze non mancano tra i piccoli istituti bancari

Bcc Alta Murgia, per Milano Finanza è tra i «gioielli di provincia»

Con il rating pari a 7.29, la Bcc Alta Murgia si piazza all’ottavo posto tra le banche “piccole”, quelle con mezzi amministrativi inferiori a 200 milioni di euro

Contenuti Suggeriti
Andria lunedì 16 ottobre 2017
BCC Alta Murgia
BCC Alta Murgia © Enzo Todisco

Anche se la Banca centrale di Francoforte preme per le aggregazioni, le eccellenze non mancano tra i piccoli istituti bancari: fra questi c’è la Banca di credito cooperativo Alta Murgia. È tra i «gioielli di provincia» secondo il quotidiano di settore Milano Finanza.

«Va reso merito a chi ottiene buoni risultati in questa nicchia di mercato» scrivono Luca Gualtieri e Patrizia Morlacchi. Dopo aver analizzato i conti di un campione di 130 istituti di minori dimensioni, Milano Finanza ha selezionato quelli che hanno migliorato stabilmente la raccolta e i risultati reddituali.

Con il rating pari a 7.29 la Bcc Alta Murgia si piazza all’ottavo posto tra le banche “piccole”.

«Abbiamo raccolto all’interno della Banca la soddisfazione del management per questo prestigioso riconoscimento. Esso si inquadra nel più ampio percorso di crescita che sta caratterizzando l’istituto di credito murgiano che, già alla data odierna, evidenzia risultati anche più apprezzabili.

Va dato onore e merito ai soci - riferiscono gli esponenti aziendali - che quotidianamente continuano a credere nel progetto, a tutti i clienti che accordano alla Banca la loro fiducia e a tutti i collaboratori per il prezioso lavoro che svolgono al servizio dell'istituto».

Lascia il tuo commento
commenti