Il fatto

Rapina a mano armata in un distributore sulla ex statale 98, ferito il benzinaio

In tre su una moto di grossa cilindrata. Uno dei malviventi ha intimato al barista di consegnare l'incasso della giornata, uscendo avrebbe sferrato un pugno al benzinaio che nel frattempo si era avvicinato al bar

Cronaca
Andria martedì 14 febbraio 2017
di La Redazione
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata © n.c.

Ancora paura ad Andria: intorno alle 19 tre individui a bordo di una moto, con il volto coperto dal casco, hanno fatto irruzione presso un distributore di benzina (Eni, ex Agip) sulla s.p. 231 (ex statale 98) in direzione Corato.

I tre a bordo di una modo di grossa cilindrata hanno fatto irruzione presso la stazione Agip: uno è rimasto sulla moto, l'altro ha fatto da sentinella all'ingresso del bar mentre un terzo complice è entrato nel bar e, verosimilmente armato di pistola, ha intimato al barista di consegnare l'incasso della giornata (gli impianti di erogazione della benzina e del gasolio sono regolati con impianti self service), dopo di che sono fuggiti. Uscendo dal bar uno dei malviventi ha sfettato un pugno al benzionaio che era accorso nei pressi del bar. L'uomo aggredito ha dovuto fare ricorso alle cure del personale 118, che lo ha trasportato al Pronto Soccorso del "Bonomo".

Sono giunti sul posto, prontamente allertati, gli Agenti del Commissariato di Polizia che stanno indagando sull'accaduto: al vaglio degli inquirenti, in particolare, le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso. Sconosciuta al momento l'entità del bottino.

Lascia il tuo commento
commenti