Il fatto

Turisti derubati di auto e soldi in contrada Femmina Morta

La coppia, appena arrivata presso la villetta, ha subito l'assalto di una banda di rapinatori che, minacciandoli con delle armi, ha costretto i poveri malcapitati a consegnare le chiavi dell'auto, soldi ed effetti personali

Cronaca
Andria venerdì 15 settembre 2017
di La Redazione
Volanti della Polizia di Stato
Volanti della Polizia di Stato © AndriaLive

Una vacanza nella città di origine che si trasforma in una brutta avventura: è quella capitata a una coppia di ultra 70enni residente in Germania, di origini andriesi lui, tedesca lei. Erano tornati ad Andria per una visita ai parenti, che hanno proposto loro di soggiornare in una villa in campagna, in contrada Femmina Morta. Qui la villeggiatura ha una brusca fine: i due, infatti, appena arrivati presso la villetta, hanno subito l'assalto di una banda di rapinatori che, minacciandoli con delle armi, li hanno costretti a consegnare loro le chiavi dell'auto, una Volkswagen Touareg di colore bianco, i soldi e gli effetti personali, tra cui perfino delle medicine.

Presumibilmente la banda avrebbe seguito i poveri malcapitati da Andria, per poi approfittare della zona poco frequentata nei pressi del Castel del Monte per compiere la rapina.

I due, visibilmente scossi, hanno sporto denuncia presso il locale Commissariato di Polizia, che ora sta indagando serratamente per risalire agli autori del crimine.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Riccardo Nanni ha scritto il 16 settembre 2017 alle 14:19 :

    Si puo' sapere cosa dovrebbero venire a fare i turisti ad Andria se sono accolti in questo modo??? Rispondi a Riccardo Nanni