Gli effetti del maltempo

Trasporto pubblico, i pendolari: «Bloccati negli autobus per ore»

Ferrotramviaria: «sono soppresse tutte le corse automobilistiche effettuate con bus sia delle autolinee Ferrotramviaria sia sostitutivi»

Cronaca
Andria martedì 27 febbraio 2018
di La Redazione
Trasporto pubblico, i pendolari: «Bloccati negli autobus per ore»
Trasporto pubblico, i pendolari: «Bloccati negli autobus per ore» © CoratoLive.it

I disagi che vivono i pendolari non fanno più notizia, questa è un’amara verità. Oggi, però, al danno si aggiunge la beffa.

Questa mattina diversi autobus stanno avendo grosse difficoltà a raggiungere le destinazioni. I viaggiatori sono rimasti fermi a bordo dei mezzi per ore, anche sulla sp 231: molti non stanno riuscendo a raggiungere l’aeroporto in tempo per i voli prenotati.

Intorno alle 12 di oggi, rispondendo ai commenti pubblicati su facebook dei pendolari, Ferrotramviaria ha comunicato che «sono soppresse tutte le corse automobilistiche effettuate con bus, sia delle autolinee sia sostitutivi».

Ieri sera la società che gestisce il servizio Bari nord prima ha comunicato la soppressione delle corse scolastiche e poi ha aggiunto che non sarebbero state garantite anche «tutte le corse automobilistiche effettuate con bus sia delle autolinee Ferrotramviaria sia sostitutivi».

Tutto, ovviamente «a causa del peggioramento delle condizioni metereologiche e dell'impraticabilità del manto stradale».

«Resta per il momento regolare tutto il servizio ferroviario tranne i treni Via Palese-Macchie i quali verranno instradati via aeroporto (da Europa ci sarà un servizio navetta per raggiungere Palese e Macchie)» precisavano sulla pagina facebook ufficiale.

Il tutto «fino a diverso avviso». E, sempre ieri sera, Ferrotramviaria concludeva: «vi terremo aggiornati pubblicando eventuali novità in merito alla circolazione ferroviaria ed automobilistica».

Quell’avviso «diverso» non è mai arrivato ma questa mattina alcuni autobus, quelli delle primissime ore della giornata, sono partiti. Una decisione presa evidentemente all’alba, ma non comunicata.

Sta di fatto però che la neve nel corso della giornata, così come documentato anche dalle nostre foto del centro e delle zone extraurbane, ha ricoperto le strade rendendole poco praticabili.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Luigi ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 18:30 :

    E menomale che ci sono i volontari delle misericordie a spazzare sale Rispondi a Luigi

  • Riccardo Nanni ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 16:56 :

    SI CHIAMA DISORGANIZZAZIONE. Chissa' come fanno i Paesi del Nord Europa ,Canada e russia. Tutti fermi per sei mesi all'anno.Un po' di neve non dovrebbe influire. Abito a Verona r quando nevica si va a lavoro e a scuola e se sei in ritardo prendi anche la multa.Ieri il Tg delle 13 ha dedicato 23 minuti a far vedere Roma con la neve . Tutti a passeggio e far foto ma a lavoro NO Rispondi a Riccardo Nanni

  • A difesa degli studenti ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 15:31 :

    Se le strade sono bloccate come mandiamo i nostri figli a scuola Rispondi a A difesa degli studenti