Il fatto

Rapina alla tabaccheria Polichetti, ladri fuggono all'arrivo dei Carabinieri

Ancora da quantificare il bottino. Usate le fiamme ossidriche per tagliare la serranda e poi messo a soqquadro l'esercizio commerciale

Cronaca
Andria martedì 01 maggio 2018
di La Redazione
Rapina alla tabaccheria Polichetti, ladri fuggono all'arrivo dei Carabinieri
Rapina alla tabaccheria Polichetti, ladri fuggono all'arrivo dei Carabinieri © n.c.

Una rapina si è verificata questa notte intorno alle 4 in via Umberto Giordano, una parallela di viale Alto Adige, ai danni della tabaccheria "Polichetti".

Ignoti malviventi avrebbero tagliato con la fiamma ossidrica una parte della serranda d'ingresso, riuscendo a penetrare all'interno dell'esercizio commerciale e impadronendosi di tutti i valori che trovavano sul loro percorso e mettendo tutto a soqquadro. Allertate dai residenti le Forze dell'ordine, giunte immediatamente sul posto: l'arrivo dei Carabinieri della locale Compagnia però ha messo in fuga i ladri, sfuggiti alla cattura, che tuttavia hanno avuto il tempo di impadronirsi di stecche di sigarette e gratta e vinci in ingente quantità. Lo stesso titolare della tabaccheria sarebbe stato avvisato da un amico che avrebbe notato il grande danno provocato alla serranda d'ingresso.

Ancora da quantificare l'ammontare del bottino mentre i Carabinieri stanno effettuando i rilievi del caso per verificare se ci siano elementi per risalire all'identità dei membri della banda.

Rimane tanta amarezza per un 1° maggio in cui un lavoratore deve soccombere alla criminalità. Il titolare Lello Polichetti invita i colleghi a non acquistare merce di dubbia provenienza per evitare di alimentare il mercato nero.


Lascia il tuo commento
commenti