La nota

FI Bat,De Mucci: «Finalmente si è messa la parola fine alla XVII legislatura»

«Si deve mettere in campo un’azione politica seria e concreta, tesa a risolvere i problemi quotidiani degli italiani»

Politica
Andria venerdì 29 dicembre 2017
di La Redazione
dott. Luigi De Mucci
dott. Luigi De Mucci © n.c.

«Ora è giunto il momento di ritornare alle urne ed eleggere un governo eletto democraticamente dal popolo italiano. Ci viene consegnato un Paese allo sbando, che ha tutelato, durante questi anni di governi non eletti dal popolo, solo gli interessi delle banche e dell’alta finanza, attraverso tecnocrati e burocrati che hanno dimenticato i problemi reali dei lavoratori, delle famiglie, dei pensionati e di tutte le fasce più deboli del nostro paese.

Dinanzi a noi - commenta il coordinatore provinciale di Forza Italia Bat Luigi De Mucci - vi sono sfide importanti che riguarderanno il ruolo dell’Italia in Europa, l’occupazione giovanile, il lavoro, il prelievo fiscale, le povertà, il fenomeno della migrazioni e il futuro dei nostri figli e delle future generazioni.

Si deve mettere in campo un’azione politica seria e concreta, tesa a risolvere i problemi quotidiani degli italiani.

Tutto ciò, può essere realizzato solo attraverso una politica di centrodestra, guidata da quella lungimirante visione della politica del fare, che ha, sin da sempre, caratterizzato il presidente Silvio Berlusconi. Un leader straordinario, un uomo unico, uno statista che, ancora una volta, ha deciso di scendere in campo per amore della sua nazione e di tutti quegli italiani che hanno riposto fiducia in lui durante questi anni.

Il futuro ci appartiene ed ora, come non mai, dobbiamo scendere in campo per ridare dignità e credibilità alla nostra Italia in Europa e nel mondo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • sabino cannone ha scritto il 29 dicembre 2017 alle 19:59 :

    Dott. De Mucci il suo leader ha fatto la fine del bue: "..ha perso la pelle e adesso va in cerca delle corna.." Non inseguire un'impostore ( leggi il significato dai dizionari). IL tuo amato capo-clan ha perso la credibilità il 5/11/2011 quando, pur avendo la maggioranza assoluta nei due rami del parlamento e quindi nessuno gli poteva contestare la legittimità neanche i criminali europeisti, ha venduto agli stranieri la nazione Italia con tutti gli italiani. Il PdL allora votò a maggioranza bulgara i trattati più infamanti della storia : Trattato di Lisbona, il MES-fondosalvastati, il TSCG-fiscal compact, l'obbligo del pareggio di bilancio in Costit., la legge Forneroin soli 4 mesi con gli amici di merenda PD(occhi), Sciolta "diarrea" Civica e altri traditori degli elettori. " Sciatavinn! Rispondi a sabino cannone