Il resoconto

Rinviato l'esame dell'assestamento generale di bilancio

Intanto il consigliere Nino Marmo si è dichiarato favorevole ed ha auspicato l'avvio, il prima possibile, del procedimento di riequilibrio finanziario

Politica
Andria giovedì 09 agosto 2018
di Sabino Liso
consiglio comunale 9 agosto
consiglio comunale 9 agosto © AndriaLive

Si è svolto in seconda convocazione il consiglio comunale andato deserto ieri per mancanza del numero legale. Presenti in aula 18 consiglieri di maggioranza, compresi i tre consiglieri comunali la cui nomina è stata convalidata nella seduta odierna, stiamo parlando dell’avv. Antonio Nespoli e del dott. Andrea Barchetta (Andria in Movimento) subentrati al posto dell’Ins. Giovanna Bruno e Francesco Lullo nominati rispettivamente assessori agli Affari Generali e la Bilancio; e di Nico Lotito (Catuma 2015) subentrato al posto di Magda Merafina (attuale assessore alle Politiche Sociali).

Assenti sugli scranni della maggioranza i consiglieri comunali Saverio Fucci, Antonio Sgaramella e Marco Di Vincenzo. Centrosinistra e M5S non presente in aula, come già preannunciato.

Nominato il consigliere comunale avv. Antonio Nespoli componente del consiglio dell’unione dei comuni ARO2 Barletta Andria Trani, in sostituzione del consigliere comunale di maggioranza prof.ssa Giovanna Bruno.

Tema centrale del consiglio odierno l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2018/2020

Ha preso parola il neo assessore al Bilancio Francesco Lullo che ha dichiarato la volontà del centrodestra di rinviare la votazione alla prima data utile ovvero il 29 agosto ’18, data del prossimo consiglio comunale, per permettere anche ai neo consiglieri subentrati di effettuare tutti gli accertamenti dal punto di vista tecnico.

Sulla questione si è espresso anche il consigliere Nino Marmo che si è dichiarato favorevole ed ha auspicato l'avvio, il prima possibile, del procedimento di riequilibrio finanziario (pre-dissesto).

Rinviato pure anche l'esame dell'unico punto dell'ordine del giorno aggiuntivo relativo ad un adeguamento del piano finanziario finanziario annualità 2018 del Servizio di raccolta dei rifiuti.

Su proposta del Sindaco sono stati rinviati, all'unanimità, tutti gli altri 3 argomenti iscritti all'ordine del giorno, ovvero gli indirizzi sulla concessione per il nuovo affidamento del Laboratorio Urbano “San Domenico”,e due permessi di costruzione in deroga agli strumenti urbanistici per altrettanti canili.

Il consiglio comunale si prende tempo. Per la nuova seduta di Consiglio comunale il Presidente, Marcello Fisfola, ha annunciato la convocazione di una conferenza dei capigruppo domattina per fissare la data del prossimo consiglio che, come già preannunciato, sarà fissato presumibilmente al 29 agosto. Il consiglio comunale chiude per ferie ma, in questi giorni, siamo certi, si susseguiranno riunioni e momenti di confronto per trovare definitivamente una soluzione alla ormai annosa questione. Non escludiamo finali a sorpresa anche prima della prossima assise cittadina. #staytuned

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Sabino Cannone ha scritto il 10 agosto 2018 alle 08:35 :

    Auguri al futuro candidato sindaco di Andria... nan grait proprj, a Boir s' guadagn di chju. Rispondi a Sabino Cannone