L'avviso nella sezione bandi al link "Amministrazione trasparente"

Magliano: «Al via la manifestazione d'interesse per il reperimento di proposte artistiche»

«Iniziamo una programmazione organica e periodica degli eventi. Dobbiamo fare di più, con molto meno»

Politica
Andria sabato 11 agosto 2018
di La Redazione
Francesca Magliano
Francesca Magliano © n.c.

L'amministrazione comunale intende favorire lo sviluppo culturale e la promozione turistica della città e, a tal fine, intende coinvolgere il più ampio numero possibile di operatori culturali e turistici, interessati a presentare proposte di eventi ed iniziative culturali, da inserire nella programmazione di particolare interesse pubblico e che costituiranno parte integrante qualificante dell'offerta culturale, aggregativa e turistica della città. A tal proposito, è stato pubblicato sul sito istituzionale del comune di Andria, nella sezione "Amministrazione trasparente" alla voce "Bandi". La manifestazione d'interesse e le modalità di presentazione delle istanze.

«Iniziamo una programmazione organica e periodica degli eventi, in considerazione del periodo e della ricorrenza di manifestazioni che ormai fanno parte della nostra identità culturale (festa patronale, festival castel dei mondi, fiera d'aprile), soprattutto al fine di promuovere un territorio, in grado di affrontare le sfide economiche e culturali del futuro. Rispetto al passato - commenta l'assessore alla cultura Francesca Magliano -, le risorse economiche dell'ente sono e saranno minime, quindi "dobbiamo fare di più, con molto meno", ma questo ci porterà ad impegnarci, sfruttando risorse regionali e di altri enti che operano nel settore Cultura e turismo, per amore di una città che può dare ancora tanto.

La parola d'ordine sarà: partecipazione. Per settembre non avremo molto tempo e, dobbiamo attivarci subito. Ci sarà la festa patronale da organizzare, ed avremo bisogno dell'aiuto di tutti coloro che hanno il piacere di migliorarla. Sarebbe bello vedere "Andria in festa" non solo per questa occasione e non solo in centro. Per quanto riguarda il nostro amato Festival Castel dei Mondi, stiamo aspettando atti dirigenziali della Regione, che chiariscano la modalità del versamento del contributo straordinario che deve coprire la somma del cofinanziamento comunale per l'annualità 2018, senza perdere il finanziamento triennale dei fondi europei - precisa la Magliano -. Siamo speranzosi, e, continueremo a rispondere con i fatti ad accuse denigratorie e calunniose, senza cedere a ricatti e provocazioni di nessun tipo».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Felix ha scritto il 12 agosto 2018 alle 05:13 :

    Pensate prima ai lavoratori delle cooperative fornitrici di servizi ESSENZIALI per le persone, VRRGOGNA!!!! Rispondi a Felix