Gabriella Ieva
Gabriella Ieva Stanze di vita quotidiana
venerdì 20 luglio 2018
Questa sorta di caos fisiologico, tuttavia, può trasformarsi in uno stato di grande tensione quando il bambino arriva in anticipo, inatteso e spesso in circostanze di improvvisa sofferenza fisica