Lucia M. M. Olivieri Universo Scuol@ Leggi tutti gli articoli

La Rubrica

Parlare di scuola ed educazione non è difficile, in un mondo utopistico. La scuola, già nell’antichità, era un privilegio, un dono per certi versi: accostarsi alla sapienza detenuta da pochi, oltre che requisito fondamentale per intraprendere una carriera verticistica nella politica, era un modello di vita, un’ideale a cui ispirarsi. Diversamente da quanto accade nel mondo moderno, in passato il concetto di educazione evocava immediatamente i profondi rapporti che univano un adolescente ed un uomo adulto di pari rango sociale. Il docente, adulto, era iniziatore alla vita sociale e militare in quanto educatore di un giovane, che a lui si avvicinava mosso da ammirazione, e che quindi imitava.

La scuola come privilegio per pochi, per fortuna, è lontana: dai tempi in cui solo i figli delle famiglie nobili avevano diritto ad una istruzione o in cui le donne dovevano dedicarsi alla casa e alla famiglia mentre gli uomini potevano continuare gli studi, siamo giunti a un’istituzione più aperta e dinamica. Tuttavia, si sente sempre più impellente il bisogno di “modelli” sani, di un rinnovamento in certi ambienti stantii e retrogradi, anche all’interno di alcune istituzioni scolastiche.

Luogo per eccellenza “portatore sano” di idee, di speranza, di educazione intesa come processo del presente e del futuro, la scuola deve essere l’orizzonte a cui rivolgersi in una società “liquida”, dove spesso mancano i punti di riferimento, le certezze.

Questa rubrica vuole offrire qualche spunto di riflessione sulle mille sfaccettature dell’universo scuola: l’invito è rivolto a tutti coloro hanno “titolo”, alunni, docenti, genitori, ad esprimersi ed intervenire su tematiche attuali, cercando di “fare sintesi” e accogliendo proposte, idee, spunti di riflessione.

Saranno bene accette e pubblicate in questo spazio idee dai genitori, i migliori alleati della scuola, e dai docenti, dagli amministratori e dalle associazioni per “fare squadra” attorno ai nostri ragazzi e offrire al territorio spunti culturali e di crescita.

L'Autore

Lucia Maria Mattia Olivieri, nata il 31 marzo del 1982 ad Andria, è docente della scuola dal 2009. Laureatasi a Bari in Filologia e Letterature dell’Antichità, si è poi specializzata presso la Scuola di specializzazione all'insegnamento secondario (SSIS) e ha frequentato un corso di Dottorato che l’ha portata in Inghilterra e Irlanda, dove è rimasta affascinata dal rapporto docente/discente, informale e senza troppe distanze imposte. Coinvolta in diversi progetti di scrittura e lettura attiva nelle scuole di ogni ordine e grado, è appassionata di arte e letteratura, con particolare riferimento alla storia della Chiesa, allo studio dei santuari e alle tematiche di carattere storico in generale. Membro del Consiglio direttivo dell’associazione culturale Puer Apuliae, cerca di conciliare l’attività di docenza con la carriera universitaria e i numerosi interessi culturali.

Gli ultimi articoli di Lucia M. M. OlivieriVedi tutti

C'è sempre tempo per... raccontare

Universo Scuol@
ven 24 febbraio
Le bambine e i bambini della classe 3^B della Scuola Primaria del quartiere San Valentino hanno descritto l'esperienza della loro partecipazione al concorso natalizio indetto dall'Associazione "Madonna dei Miracoli"

"Sveglia Ragazzi"

Universo Scuol@
ven 3 febbraio
«Il problema di noi giovani d’oggi è che pensiamo di avere già tutto, che tutto ci è stato dato attraverso le rivolte fatte in passato, e rimaniamo lì immobili»

Lettera a Gesù Bambino

Universo Scuol@
ven 27 gennaio
L'elaborato di Alessia Lopetuso della classe 3^ C della scuola media "P. Cafaro"

“Scavare” nel passato per guardare al futuro

Universo Scuol@
ven 13 maggio
Gli studenti di diverse Università italiane e straniere si sono confrontati con la "pratica" di uno scavo, riportando alla luce tanti strati del nostro passato che ci proiettano al futuro
Altri articoli
Gli articoli più letti