Ferrovie Bari Nord: i disagi della tratta Barletta – Corato

Per quanto tempo ancora i pendolari dovranno subire le lunghe attese?

Berardino Marilena Il consumatore tutelato ed informato
Andria - venerdì 23 settembre 2016
© AndriaLive

A due mesi di distanza dalla tragedia ferroviaria che ha colpito la Puglia, ed in particolare la zona tra Andria e Corato, numerosi sono ancora i disagi che pesano su molti pendolari che quotidianamente usufruiscono del servizio di trasporto.

In un primo momento, il disagio gravava esclusivamente sulla tratta Andria – Corato, ma a partire dalle ultime settimane lo stesso ha colpito anche i collegamenti per Barletta.

Infatti, tutti coloro i quali usufruivano del servizio per poter raggiungere i luoghi di lavoro o universitari, hanno dovuto continuare a farlo avvalendosi di un servizio sostitutivo mediante l’utilizzo di autobus o di mezzi privati.

Per ciò che concerne il trasferimento su gomma messo a disposizione dalla società ferrotranviaria, quest’ultimo ha provocato non pochi inconvenienti, causati dalle inevitabili tempistiche approssimative della tratta stradale che si ripercuotono sull’intero percorso facendo venire meno il rispetto degli orari di coincidenza con la linea ferroviaria Corato – Bari, circostanza questa, più volte marcatametne lamentata dai nostri associati.

Ad oggi, nulla è cambiato, piuttosto il disagio si è esteso anche per il percorso su rotaie Barletta – Andria rendendolo inagibile, il che risulterà essere amplificato con l’inizio del nuovo anno scolastico ed accademico che renderà travagliata la vita di tutti i pendolari i quali dovranno continuare a fare i conti con le lunghe attese, incertezze e ritardi.

Si auspicano, da parte dell’amministrazione Comunale, proposte di soluzione a questo enorme disagio che sta colpendo i nostri concittadini che quotidianamente usufruiscono del servizio di ferrotranviaria.   

Altri articoli
Gli articoli più letti