C'è sempre tempo per... raccontare

Le bambine e i bambini della classe 3^B della Scuola Primaria del quartiere San Valentino hanno descritto l'esperienza della loro partecipazione al concorso natalizio indetto dall'Associazione "Madonna dei Miracoli"

Lucia M. M. Olivieri Universo Scuol@
Andria - venerdì 24 febbraio 2017
© n.c.

La tenerezza e la speranza per il futuro: così si possono condensare le belle parole con cui le bambine e i bambini della classe 3^B della Scuola Primaria del quartiere San Valentino hanno descritto l'esperienza della loro partecipazione al concorso natalizio indetto dall'Associazione "Madonna dei Miracoli, che qui riportiamo:

«Che bello è … scrivere insieme una lettera a Gesù Bambino per: esprimere le nostre idee, i nostri sentimenti e partecipare al concorso “Natale XXIV edizione”, indetto dall’Associazione Madonna dei Miracoli.

Siamo semplici bambini, ma abbiamo tanta fantasia e creatività ed ecco che … una grande busta da lettera, aprendola, si trasforma in una casa accogliente.

Le sue finestre raccolgono i nostri personali sentimenti che abbiamo voluto condividere con Gesù Bambino. La porta, a forma di cuore, custodisce la nostra lettera che parla con amore a Gesù. Una lettera, per essere spedita, ha bisogno della sua busta con francobolli, ed ecco che … abbiamo incollato i nostri personali francobolli disegnati dai nostri desideri.

La nostra partecipazione è stata premiata, sabato 21 gennaio, nella fredda ma meravigliosa Basilica Santa Maria dei Miracoli di Andria.

Le lettere premiate sono state tante, e fra le tante c’era anche la nostra … che gioia!

Ringraziamo di cuore l’Associazione Madonna dei Miracoli e la nostra Scuola Imbriani – Salvemini che ci hanno dato l’opportunità di partecipare a questa entusiasmante esperienza. Un abbraccio affettuoso a tutti i bambini e i ragazzi che hanno partecipato, come noi, a questo momento di festa».

Altri articoli
Gli articoli più letti