Carciofi imbottiti

Una gustosa ricetta di stagione

Annamaria Ieva Segreti e trucchetti per piatti perfetti
Andria - lunedì 27 marzo 2017
© n.c.

Ingredienti per 4 persone

8 carciofi

4 fette di pane a cassetta

50 ml di latte

2 uova

40 gr di mix formaggio grattugiato

Prezzemolo tritato

Sale

Pepe

Olio extravergine di oliva Dedicato Granoro

4 Pomodori

1 spicchio di aglio

1 limone

Mezza provola affumicata

Procedimento

Pulite i carciofi e metteteli in acqua acidulata col limone (l’acido citrico rallenta l’ossidazione delle verdure). Lo stesso limone mettetelo nella pentola con l’acqua che servirà a cuocere i carciofi.

Sciacquate i carciofi e tuffateli nell’acqua bollente con il sale e col limone e cuoceteli per venti minuti.

In una ciotola mettete il pane, il latte, le uova, il sale, il pepe, il formaggio e il prezzemolo. Mescolate ed amalgamate bene.

Preparate il fondo di un tegame con olio, pomodori tagliati a pezzettini, l’aglio a fette, quindi sistemate i carciofi cotti e sgocciolati. Conditeli con olio, sale e pepe poi mettete una bella cucchiaiata di condimento su ogni carciofo e spingete in modo che entri anche tra le foglie.

Fate delle cupolette e su ognuna mettete una fetta di provola affumicata.

Irrotate di olio d’oliva, una macinata di pepe, aggiungete mezzo bicchiere di acqua, coprite col coperchio e cuocete a fuoco medio per venti minuti. Controllate dopo dieci minuti se necessita di altra acqua.

Il sughetto deve essere ristretto.

Appena pronti per andare in tavola, togliete il coperchio, impiattate e servite.

Altri articoli
Gli articoli più letti