Scarcelle Pasquali

Il dolce della tradizione

Annamaria Ieva Segreti e trucchetti per piatti perfetti
Andria - venerdì 07 aprile 2017
© Le Meraviglie di Cicetta

Ingredienti per circa 12 scarcelle:

250 gr di farina per dolci Selezione Casillo

250 gr di farina 00

100 ml di olio di oliva granoro

250 gr di zucchero

2 uova

30 ml di latte

1 bustina di lievito per dolci

2 bustine di vanillina

Per decorare

Zucchero a velo

Codette colorate

Ovetti di cioccolato

Mettete tutti gli ingredienti nella ciotola impastatrice e lavorare l’impasto per tre-cinque  minuti. Quando sarà diventata una bella palla, liscia, morbida e compatta, raccoglietela in uno strofinaccio e lasciatela riposare per dieci minuti.

Spolverate il piano di lavoro con un po’ di farina e stendete la pasta fino a formare una sfoglia di un centimetro. Scegliete le formine che più vi piacciono e pressate sulla pasta in modo da ritagliarne la forma. Spostate le formine direttamente su carta da forno ed infornate a 170 gradi per 15 minuti. Devono essere appena dorate.

Lasciatele raffreddare.

Preparate la glassa sciogliendo semplicemente in 40 grammi di zucchero a velo con un cucchiaio di acqua, forse un cucchiaio e mezzo. Questa dose è sufficiente per una scarcella, perciò potete preparare una dose per volta o moltiplicare la quantità, usare una ciotola grande e prepararne una unica dose per tutte le scarcelle.

Aggiungete poche gocce per volta di acqua poiché si rischia di diluire troppo la glassa. Se la preferite colorata basterà aggiungere una goccia di colorante a piacere.

Versate la glassa sulla scarcella e stendetela col dorso di un cuccchaino. A questo punto liberate la vostra fantasia e continuate a decorare con codette di cioccolato colorate, ovetti e quello che più vi piace.

Lasciatele asciugare una ventina di minuti poi potete confezionarle con nastrini e fiocchetti.

Altri articoli
Gli articoli più letti