Le dichiarazioni del tecnico della Fidelis in vista del match di domani

Papagni pre-Paganese: «Vietato tornare a casa senza punti»

«Affronteremo le prossime gare con la massima concentrazione. Abbiamo dimostrato di poter far male a chiunque»

Calcio
Andria sabato 24 febbraio 2018
di Antonio Ventola
Aldo Papagni in conferenza
Aldo Papagni in conferenza © Vincenzo Fasanella/Andrialive

Dopo due settimane di sosta servite a rimettere a posto i cocci post Monopoli e a prepararsi per un filotto di gare importantissimo per tutta l'economia stagionale, la Fidelis si è pronta domani ad affrontare in trasferta la Paganese: vero scontro salvezza e soprattutto fondamentale anche in termini di autostima.

Papagni in conferenza conferma le sensazioni e lancia un diktat: «Nelle prossime tre gare non possiamo permetterci di tornare a casa senza punti, perché sarebbe veramente una mazzata difficile da digerire. Tutti i problemi devono andare in secondo piano, perché questa squadra ha dimostrato di poter dire la propria, di poter fare male a chiunque e bisogna affrontare questo filotto di sfide con la massima attenzione».

Problemi che sono di natura fisica. La sosta non ha permesso di recuperare a pieno la rosa e al "Marcello Torre" ci saranno degli assenti: «Alcuni tipi di infortuni sono stati casuali, come la frattura al mignolo di Taurino e la febbre di Nadarevic. Ci aspettavamo di recuperare bene Colella e Scalera, ma purtroppo non si siamo riusciti. Invece sono rientrati in gruppo Maurantonio, Abruzzese e Tartaglia, con questi ultimi due che sono in una discreta condizione ma non ancora pronti a partire dall'inizio».

Infine uno sguardo alla Paganese e alla gara in generale: «Vincere la gara permetterebbe loro di metterci a meno 6, come per noi invece di agganciarli ed avere anche la possibilità di avere una partita in più da giocare. Le motivazioni per questa gara si scorgono anche solo guardando la classifica. Al di là della sconfitta contro il Trapani, loro sono in un buon momento e noi cercheremo di metterli in difficoltà. Abbiamo provato varie soluzioni e sono convinto che riusciremo a fare un'ottima prestazione».

Aldo Papagni dovrebbe confermare il 3-5-2. Maurantonio con molta probabilità tornerà a difendere i pali dietro le spalle del trio Tiritiello-Quinto-Celli. A centrocampo Esposito rientra dalla squalifica e Lancini potrebbe partire dal primo minuto, mentre in attacco confermata la coppia Croce-Lattanzio.

Probabile formazione Fidelis anti Paganese: Maurantonio; Tiritiello, Quinto, Celli; Lancini (Lobosco), Piccinni, Matera, Esposito, Di Cosmo; Lattanzio, Croce.

Lascia il tuo commento
commenti