Le dichiarazioni del tecnico della Fidelis Andria dopo la vittoria contro la Paganese

Papagni dopo la vittoria a Pagani: «Successo che ci dà tanto coraggio per affrontare il futuro»

«Complimenti ai ragazzi per la grande gara. Ora serve umiltà negli altri scontri diretti»

Calcio
Andria lunedì 26 febbraio 2018
di Antonio Ventola
Aldo Papagni, allenatore Fidelis Andria
Aldo Papagni, allenatore Fidelis Andria © Vincenzo Fasanella/Andrialive

Umore ovviamente alle stelle in conferenza stampa nel post-partita di Pagani. La Fidelis agguanta 3 punti fondamentali in chiave salvezza e si appresta ad affrontare un mese importante con tanta fiducia nei propri mezzi.

«Sapevamo delle enormi difficoltà che avremmo trovato venendo qui a Pagani e per noi era un banco di prova importante dopo le ultime uscite negative - ha esordito Papagni - I ragazzi hanno fatto un'ottima prova, anche alla luce dell'inferiorità numerica. È stata una partita di grande attenzione in fase di non possesso: i ragazzi hanno seguito alla lettere le indicazioni che ci eravamo dati, basando il match sulle ripartenze. È un buon inizio per un mese di scontri diretti. Ora affronteremo le altre gare con grande coraggio».

Vittoria che risolleva il morale, ma che non deve caricare troppo la squadra: «L'esperienza che ho accumulato negli anni mi suggerisce di rimanere con i piedi per terra. Questa squadra ha sempre avuto problemi negli scontri diretti e bisogna affrontare le prossime due partite con umiltà, perché questo è un campionato dove c'è tanto livellamento e se si abbassa l'intensità è finita».

Lascia il tuo commento
commenti