Serie B Nazionale

La Pallavolo Andria riprende con una vittoria: 3-1 all'Asem Bari

Ds Paradies: «Questa vittoria deve farci guardare al futuro con maggiore tranquillità»

Volley
Andria martedì 07 marzo 2017
di La Redazione
Pallavolo Andria
Pallavolo Andria © Pallavolo Andria

Dopo la pausa per l’elezione del nuovo presidente della Fipav Nazionale, Bruno Cattaneo, sono ripresi tutti i campionati di categoria. Nell’ultimo giornata la Pallavolo Andria ha affrontato la squadra del Bari di mister Cavalera arrivata ad Andria con l’intenzione di giocare e far punti per muovere la propria classifica ferma ormai da un mese.

I ragazzi di mister Lozowy non si son fatti intimorire dall’enfasi della vigilia, pur sapendo delle difficoltà e della caratura degli avversari. Hanno ben assorbito l’onda iniziale del primo set, subito respinta e resa nulla dai set successivi, risultato finale 3 a 1 per i padroni di casa con i parziali di 23/25 – 25/18 – 25/14 e 25/15. 

Una gara guidata con grande maestria dalla panchina, dopo una prima fase di studio mister Lozowy è riuscito a rendere inefficaci gli schemi di attacco dei baresi che non sono più riusciti a riordinare le idee, soccombendo sotto i colpi dei ragazzi di casa.
Mister Lozowy sceglie il sestetto titolare con Bernardi alla regia, Fiorillo opposto, laterali Andriano e Caldarola, centrali capitan Porro e Carofiglio, libero Pepe. Mattatori della gara l’opposto Fiorillo con ben 23 punti e tutti i giocatori scesi in campo nel sestetto iniziale e chi è stato chiamato in causa durante la gara, il tabellino a fine gara riscontra un totale di 62 punti diretti su un totale di 98.

Grande esultanza a fine gara di tutta la dirigenza societaria, parla il Direttore sportivo Agostino Paradies che esprime tutto il suo compiacimento per come è stata gestita e giocata la gara dai ragazzi: «Complimenti a tutti i ragazzi e ai mister che hanno preparato la gara nei minimi dettagli, mettendo in difficoltà la squadra avversaria che è riuscita solo nel primo set e crollata nei successivi. Dimostrazione i risultati parziali dei set. Questa vittoria deve farci guardare al futuro con maggiore tranquillità senza perdere di mira l’obbiettivo della salvezza matematica. Colgo l’occasione per porgere gli auguri di buon lavoro al nostro Dirigente Vincenzo Cripezzi eletto nel direttivo provinciale della Fipav, al suo Presidente Danilo Piscopo e al vice presidente Nazionale della Fipav Giuseppe Manfredi, pugliese doc».

Il prossimo impegno, ancora tra le mura amiche, sabato 11 marzo nel Polivalente di via delle Querce, con inizio gara alle ore 18.30 per affrontare il Locorotondo fanalino di coda del girone.

TABELLINO

PALLAVOLO ANDRIA - ASEM BARI 3-1 (23-25, 25-18, 25-14 e 25-15)

PALLAVOLO ANDRIA: Bernardi (6), Fiorillo (23), Andriano (11), Caldarola (9), cap. Porro (6), Carofiglio (4), Pepe (L), A. Cripezzi G (3), Conversano A. (ne), Cripezzi A. (ne), Tesse (ne), Rubino (0), Saragaglia (ne), Zingaro (2L). All. Julian R. Lozowy e 2°All. Galeandro.

NOTE: 
Punti: Ace 5 – Muro 14 - Errori in Battuta 6 – Errori in attacco 5 - Block out 4. Punti totali 98 -diretti 62 (63%).

CLASSIFICA GIRONE H - CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B (aggiornata alla 18^ giornata)

Gioia 47 – Leverano 44 - Taviano 43 – Ostuni 38 – Bari 25 – Andria 24 – Lamezia Raffaele 20 - Galatina 19 - Cerignola 17 – Cosenza 14 – Conad Lamezia 14 - Potenza 13 - Locorotondo 6.

Lascia il tuo commento
commenti