XV Raduno cortei storici

XVI raduno dei Cortei Storici

Gravina in Puglia
dal 15 settembre 2018 al 16 settembre 2018 alle ore 00:00

L’evento, tra i tanti prestigiosi patrocini (nel 2017 ha ottenuto quello dell’Unesco), ha ottenuto per l’edizione 2018 l’inserimento nell’ anno europeo del patrimonio culturale ed il media partner di Focus Storia

Indirizzo Centro storico

XVI raduno dei Cortei Storici
Centro studi Nundinae © Centro studi Nundinae

Un evento organizzato dal Centro Studi e Ricerca NUNDINAE. Il frutto di una meticolosa e documentata ricerca storica sulla vita medievale del feudo di Gravina e rievoca la donazione dello stesso, da parte del Re Carlo II D’Angiò al Conte Giovanni di Montfort, avvenuta il 15 Agosto del 1289.

Il Re applica la Costitutio de Feudis, atto emanato da Corrado II il Salico il 28 Maggio 1037 che sancisce l’ereditarietà dei feudi minori, per rafforzare la potestà del sovrano nei confronti dei suoi vassalli. La cerimonia rappresenta infatti è il rito d’iniziazione che celebra il rapporto di sudditanza da parte del Conte nei confronti del Re e con tale giuramento il Conte si riconosce “ uomo del suo Re ”.

La cerimonia rappresentata, è costituita da gesti semplici ma carichi di valore giuridico oltre che simbolico: la consegna delle chiavi della città da parte del Re al suo primo feudatario, con la benedizione del vescovo Giacomo II, darà inizio a un lungo periodo di prosperità per la città di Gravina che, grazie al nobile Montfort, vivrà momenti di vivaci scambi commerciali denominati “ nundinae ” (parola di origine latina, che etimologicamente significa grosso mercato).

L’evento, tra i tanti prestigiosi patrocini (nel 2017 ha ottenuto quello dell’Unesco), ha ottenuto per l’edizione 2018 l’inserimento nell’ anno europeo del patrimonio culturale ed il media partner di Focus Storia ( con presenza sulla rivista Focus Storia Collection ), e sulla rivista Medioevo misterioso (con relativa partnership).

Il programma:

Si comincia dalla mattina del sabato, con il corteo dei fanciulli, che vedrà impegnate le scolaresche, proseguendo con la living history e gaite medievali, nelle piazze del centro storico. In serata, con partenza in notturna dal Ponte Acquedotto, affacciato sulla gravina,

lo “ Stupor Mundi ” Cesare Augusto Federico II si presenterà alla cittadinanza gravinese accompagnato dai musici i Sonagli di Tagatam (Savona), i falconieri ed il loro spettacolo con il fuoco di Alessandro Vicini (Ancona), gli armigeri della Compagnia del Feudo (San Vittore), mentre cantastorie e sputa fuoco, animeranno le vie del borgo antico, con il concerto medievale del gruppo Rota Temporis (Sulmona), spettacoli musicali ed acrobazia aerea con tessuti del Teatro C’è Chi C’ha (Perugia), sbandieratori, sputa fuoco e gruppi storici provenienti da tutta Italia, animeranno i cortei.

Domenica mattina presso il Comune di Gravina in P., si terrà la cerimonia di accoglienza dei gruppi storici, sarà inoltre possibile effettuare visite didattiche presso la mostra permanente dell’accampamento di armati ed assistere alle esibizioni di rapaci, spettacoli musicali ed acrobazia aerea con tessuti.

Nel pomeriggio la “ Magnifica parata delle Corti ” (il corteo storico che vanta una tra le più numerose partecipazioni di figuranti in abito storico in Italia) con partenza dall’area fiera, movimenterà le principali vie della città, fino a giungere in piazza Benedetto XIII dove danze medievali, dimostrazioni d’arme, duelli, esibizioni di giullari, giocolieri, falconieri, musici, sbandieratori e mangiafuoco allieteranno la serata per il grandioso spettacolo finale.

Gruppi storici presenti al XVI raduno dei cortei storici 2018

CENTRO STUDI NUNDINAE – Gravina in P:

Rota Temporis – Sulmona

Sonagli di Tagatam – Finale Ligure (Sv)

Alessandro Vicini e Faisca de Luz – Ancona

Compagnia del Feudo – San Vittore (Fr)

Teatro Ce Chi Cha – Perugia

Corteo Storico Confraternita dei Crociati e Tinitari – Campobasso

Associazione Accademia della Battaglia – Bitonto
Sbandieratori Altilia – Altamura

Opus Milites – Acquaviva delle Fonti
Gruppo Storico Sbandieratori – Grumo Appula

Proloco Laterza

DM Creazioni – Sannicandro

Hobbisty Mary e Nico Leather – Bari

Lion du Lys – Bernalda

Corteo Storico Santa Barbara – Grumo Appula

Draghi del Fuoco – Barletta

Associazione Culturale “Borgo Camarda” – Bernalda

Associazione Storico Culturale Vox Clamantis – Bari

Gruppo Storico città di Mesagne

Corteo Storico Terra Bernaudi – Proloco Bernalda

Gruppo di Rievocazione Storica Città di Conversano

Scuola di Danza “Attitude Ballet” - Gravina

Birrificio degli Ostuni – Poggiorsini

Audax - Altamura

Associazione Conte Giovanni di Montfort – Gravina in P.

Monna Elisa – Gravina in P.

Appula Saraceni – Altamura

Ornamenta – Altamura

Ass. Cult. Rosa di Jericho – Mola di Bari

Info: www.nundinae.it.