La cena al buio torna a far “riscoprire i sensi”

corato
il 17 maggio 2019 alle ore 20:30

L’iniziativa, organizzata dall'Unione italiana ciechi e ipovedenti di Corato e Ruvo, si terrà il 17 maggio nel ristorante "La locanda du Baron"

Indirizzo Vico I Lops

La cena al buio torna a far “riscoprire i sensi”
n.c. © n.c.

L'Unione italiana ciechi e ipovedenti di Corato e Ruvo ripropone la "Cena al buio", un'esperienza forte che non lascia certo indifferenti

L'appuntamento è il prossimo 17 maggio alle 20.30 nel ristorante "La locanda du Baron".

L’iniziativa intende attuare un percorso alla scoperta del cibo e dei sapori, un viaggio nel gusto che vede impegnati tutti i sensi in un gioco di riconoscimenti "al buio" che riserva non poche sorprese.

Lo scopo è quello di risvegliare i sensi del gusto, dell'olfatto, del tatto, dell'udito, ma anche di giocare con le cose, distinguere oggetti comuni senza la vista, godere di sapori e profumi senza lasciarsi influenzare dagli stimoli visivi e parlare col vicino senza i condizionamenti dell'immagine e dell'apparenza.

Nell’oscurità le barriere relazionali cadono, il controllo della vista non può agire: prendere per mano uno sconosciuto, parlare andando al cuore degli argomenti, senza etichette e senza formalità.

Lo scopo dell’iniziativa è ridurre la distanza psicologica tra chi ha perso il bene prezioso della vista e chi, invece, può goderne. Quest'ultimo sceglie consapevolmente di vivere tale esperienza affidandosi alla guida di camerieri non vedenti.

Dal buio e da un’esperienza di questo tipo, si torna alla luce con una doppia rivelazione: da un lato ci si avvicina alla realtà di chi non può vedere e dall’altro si scopre quanto il nostro mondo ipervisivo ci induca quotidianamente a trascurare gli altri sensi.

Per adesioni è possibile conttatare i numeri 346.1304368 oppure 328.6189081.