SABINO ZINNI, 'URBANISMO TATTICO' (Leggi l'articolo)

«Far dialogare architetti, urbanisti, artisti, istituzioni e cittadini tramite processi partecipativi, dopodiché intervenire sul tessuto urbano per migliorarlo in favore di tutti»