Una mostra per perpetuare le antiche tradizioni di devozione popolare

Statue artistiche della Madonna Addolorata per mostra devozionale

L'Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata intende effettuare una mostra per marzo 2013. Appello a quanti posseggono tali reliquie a cederle solo per l'effettuazione della mostra

Attualità
Andria mercoledì 14 novembre 2012
di Vincenzo Cassano
S. Maria Addolorata
S. Maria Addolorata © n.c.

L’antica Arciconfraternita dei Servi di Maria SS. Addolorata di Andria -la cui sede è presso il Cappellone dell'Addolorata attiguo alla chiesa di San Francesco d'Assisi- ha in progetto l’allestimento di una mostra di Statue artistiche della Madonna Addolorata, vestite o scolpite, da tenersi nella prima decade di marzo 2013, secondo un programma che sarà opportunamente comunicato.

A tale scopo è necessario venire in possesso di un adeguato numero di statue che raffigurino la Vergine Addolorata patrona di questo Pio Sodalizio.

Il Priore, il Conte Tommaso Jannuzzi, rivolge quindi un invito a a quanti posseggono tali statue (non quadri o altre raffigurazioni dell’Addolorata) a darne notizia alla Confraternita tel.fax 0883.554649 o a segnalare persone o famiglie che intendano mettere a disposizione della mostra le proprie statue.

Naturalmente gli oggetti che saranno messi a disposizione per la mostra saranno riconsegnati. Pertanto l'invito è ad una fattiva collaborazione di tutti e particolarmente di coloro che amano l’arte sacra a collaborare a questa bella iniziativa.
 

Lascia il tuo commento
commenti