L’aggiornamento

Scuola, prorogata ordinanza sulla Did anche a sabato 16 gennaio

L'Amministrazione regionale si riserva di assumere ogni eventuale ulteriore decisione, a partire dal prossimo 18 gennaio, sulla base delle previsioni del nuovo DPCM, dei rapporti informativi e del rapporto di monitoraggio

Attualità
Andria mercoledì 13 gennaio 2021
di La Redazione
Riunione scuola puglia
Riunione scuola puglia © nc

Si è tenuto questa mattina l'incontro in videoconferenza tra il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, gli assessori Sebastiano Leo, Pier Luigi Lopalco e Anita Maurodinoia, Anna Cammalleri direttore dell’USR e i sindacati sul tema “scuola” e prossime misure per il contrasto all'epidemia Covid19.

Il presidente Emiliano ha prorogato sino a sabato 16 gennaio l'ordinanza attualmente in vigore, nelle more dell'imminente emanazione del nuovo DPCM e della correlata collocazione della Regione Puglia in una delle aree di rischio.

L'Amministrazione regionale si riserva di assumere ogni eventuale ulteriore decisione, a partire dal prossimo 18 gennaio, sulla base delle previsioni del nuovo DPCM, dei rapporti informativi e del rapporto di monitoraggio dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nel territorio pugliese alla data del 16 gennaio 2021, nonché sulla base delle risultanze dell’istruttoria in corso da parte del competente Dipartimento della Salute.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 14 gennaio 2021 alle 11:21 :

    Iniziative sconcertanti, delibere (cinque già fatte in pochi mesi) e proroghe di pochi giorni. Emiliano pur di non sconfessare sé stesso è pronto a gettare nella confusione migliaia di genitori. Tra l'altro attribuisce alla scuola colpe per l'epidemia senza dati epidemiologici a sostegno. Eppure c'ha Lopalco. Rispondi a Franco

  • Valerio ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 20:25 :

    Presidente non mollare, la DAD resta sicuramente più sicura della didattica in presenza, tuteliamo la salute dei nostri figli, ci saranno tempi in cui tutto tornerà alla normalità e tempo per recuperare il "perso". Rispondi a Valerio

    Teresa M. ha scritto il 14 gennaio 2021 alle 12:57 :

    Concordo pienamente,la salute viene prima di tutto,prevenire è meglio che curare. Rispondi a Teresa M.

    Maria P. ha scritto il 14 gennaio 2021 alle 18:25 :

    Un'altra virologa, ce ne mancavano. Rispondi a Maria P.

Le più commentate
Le più lette