Orientamento consapevole

Il Liceo Artistico “Colasanto”: una scuola al servizio dell’arte e della cultura

Gli studenti, protagonisti attivi dei progetti, trovano nel Piano Triennale dell’offerta Formativa un ampio numero di iniziative che integrano e completano le attività curricolari

Attualità
Andria venerdì 22 gennaio 2021
di La Redazione
Il Liceo Artistico “Colasanto”: una scuola al servizio dell’arte e della cultura
Il Liceo Artistico “Colasanto”: una scuola al servizio dell’arte e della cultura © n.c.

Il Liceo Artistico “G. Colasanto” di Andria, cosi suoi due indirizzi, Grafica e Audiovisivo e Multimedia, è da tempo impegnato nella realizzazione di progetti di straordinario valore culturale, finalizzati alla diffusione dell’arte nel nostro meraviglioso territorio. Gli studenti, protagonisti attivi dei progetti, trovano nel PTOF (Piano Triennale dell’offerta Formativa) un ampio numero di iniziative che integrano e completano le attività curricolari. Le tematiche, legate al mondo dell’arte, della grafica e della fotografia, consentono ai ragazzi del Liceo di coltivare e approfondire i loro interessi e sviluppare al massimo le loro abilità artistiche, trasformandole in competenze effettive, spendibili alla fine del percorso scolastico nel mondo del lavoro o nell’attività professionale. In particolare, il progetto Arte, Grafica, Fotografia e Territorio comprende ben undici attività rivolte essenzialmente agli studenti del Liceo Artistico e dell’indirizzo Promozione Commerciale Pubblicitaria.

Il fiore all’occhiello del progetto è senz’altro la Mostra Internazionale di Arte Contemporanea, curata e diretta dal dirigente scolastico, prof. Cosimo Antonino Strazzeri, storico della letteratura, critico d’arte e autore di numerose pubblicazioni in questo campo. Tale evento è documentato, ogni volta, da un catalogo redatto dal dirigente stesso, progettato graficamente dal prof. Ruggiero Lacerenza e tradotto in lingua inglese da un altro docente della scuola, il prof. Michele Fascilla. La responsabilità di coordinare l’allestimento della mostra è della prof.ssa Paola Nanni. La scuola, nel periodo di svolgimento della mostra, diventa un vero e proprio atelier in cui docenti, studenti e personale ATA lavorano in sinergia per la riuscita dell’ambizioso progetto. La mostra, in concomitanza con la Giornata dell’arte e della creatività studentesca, è diventata ormai un evento cittadino, durante il quale i ragazzi allestiscono le opere degli artisti internazionali che partecipano alla mostra, svolgono la funzione di guide e si cimentano in estemporanee di pittura, scultura, fotografia, animazione per bambini, vivacizzando così le vie del centro. Inoltre, con la preziosa collaborazione della pubblica amministrazione e degli esercenti, alcuni docenti del Liceo Artistico hanno realizzati i tableaux vivants,ovvero quadri viventi in cui i nostri studenti riproducono dal vivo le opere d’arte di famosi artisti di ogni epoca e le presentano al pubblico nelle vetrine dei negozi.

La scuola è supportata in queste attività dal Colasanto Media Projects, un team di docenti esperti che organizza gli eventi artistici, cura i rapporti con le testate giornalistiche locali e predispone i materiali video-fotografici.

Tra gli eventi con cadenza annuale, ricordiamo anche la Notte Bianca del Liceo Artistico: le famiglie sono invitate a prendere parte alle attività artistiche dell’istituto, frequentando i laboratori con i propri figli. Nella stessa occasione vengono premiati gli studenti che hanno prodotto le opere più interessanti durante la giornata dell’arte.

Un’ulteriore occasione per stimolare la creatività degli alunni del Liceo Artistico Colasanto è rappresentata dai progetti di riqualificazione dello spazio urbano attraverso l’arte: gli studenti, infatti, hanno progettato una campagna di decorazione delle colonnine dell’ENEL, per ravvivare con colori vivaci le vie della nostra città.

In seguito all’attivazione dell’indirizzo Audiovisivo e Multimedia, inoltre, è in programma la realizzazione di un Telegiornale online per rendere note le molteplici attività della scuola. I laboratori pomeridiani di arti visive e di scultura, infine, permettono agli studenti di approfondire con i propri docenti le attività diurne in un clima accogliente ed estremamente stimolante.

Lascia il tuo commento
commenti