L'aggiornamento

Pronto soccorso, al via i lavori per 5 nuovi posti letto

Il Dg Delle Donne: «Dobbiamo procedere per step non possiamo assolutamente limitare l'attività del reparto che sta lavorando duramente e incessantemente per garantire risposte alla popolazione»

Attualità
Andria martedì 23 febbraio 2021
di la redazione
Lavori al Pronto soccorso di Andria
Lavori al Pronto soccorso di Andria © AndriaLive

Sono cominciati oggi i lavori al Pronto Soccorso dell'Ospedale "Bonomo" di Andria che entro 45 giorni consentiranno di avere a disposizione ulteriori 5 posti letto dedicati alla osservazione breve intensiva.

«Le attività di assistenza non saranno sospese - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - l'area tecnica della Asl è riuscita a garantire l'avvio del cantiere senza arrecare alcun disturbo alla attività clinico-assistenziale».

Si tratta del primo intervento di un programma molto più ampio che prevede la realizzazione di un Nucleo Assistenziale Avanzato, un nuovo percorso per il triage, un ampliamento della sala di attesa e un ulteriore posto letto nella sala rossa.

«Dobbiamo procedere per step - continua Delle Donne - non possiamo assolutamente limitare l'attività del Pronto Soccorso che sta lavorando duramente e incessantemente per garantire risposte alla popolazione».

I costi complessivi per la realizzazione dei 5 posti letto di osservazione breve intensiva sono di 50 mila euro: «abbiamo organizzato i percorsi di cantiere in maniera tale da garantire il massimo rispetto dei percorsi di cura - dice Carlo Ieva, Direttore dell'Area tecnica - questi 5 posti letto si aggiungono ai 6 già operativi e rappresentano il primo passo di un progetto condiviso anche con la direzione del Pronto Soccorso che sicuramente garantirà maggiore comfort sia ai pazienti che agli operatori».

 

Lascia il tuo commento
commenti