Campagna vaccinale antiCovid in Puglia: la nota

Astrazeneca, Lopalco: ​«Per gli under 60 pugliesi seconde dosi con Pfizer o Moderna»

​«Pronti ad attuare le disposizioni del Commissario Figliuolo. Questa indicazione del Cts non impatterà sulla nostra campagna vaccinale. Gli appuntamenti non subiranno slittamenti»

Attualità
Andria venerdì 11 giugno 2021
di La Redazione
Pier Luigi Lopalco
Pier Luigi Lopalco © Regione Puglia

«Siamo pronti ad attuare immediatamente le disposizioni del Commissario Figliuolo su Astrazeneca. Sono circa 37mila le seconde dosi di Astrazeneca programmate per le prossime settimane ai cittadini under 60: a loro verrà somministrato Pfizer o Moderna secondo le indicazioni nazionali.

Parliamo di un quantitativo assolutamente compatibile con le nostre scorte: questa indicazione del Cts non impatterà dunque sulla nostra campagna vaccinale. Gli appuntamenti non subiranno slittamenti».

Lo dichiara l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco dopo lo stop, annunciato nella conferenza stampa odierna dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid, alle seconde dosi di Astrazeneca per gli under 60.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Luca Tondolo ha scritto il 14 giugno 2021 alle 12:08 :

    Altra assurdità un mix di vaccini io ho fatto astrazeneca come prima dose e pretendo astrazeneca come seconda le sperimentazioni e le cavie le facessero i politici Rispondi a Luca Tondolo

  • Angelo ha scritto il 13 giugno 2021 alle 07:45 :

    Io non farò il richiamo con astrazenega! I banchi a rotelle hanno speso oltre un miliardo di euro! I vaccini risparmiano con astrazenega a 1 euro e 80 cent. Rispondi a Angelo

  • Antonio Anelli ha scritto il 12 giugno 2021 alle 07:31 :

    Temo che si stiano facendo dei mix che oltre a non essere mai stati sperimentati, vedono i comuni cittadini utilizzati come cavie: capisco l'emergenza, ma non capisco se davvero i rischi siano "calcolati", come va di moda scrivere oggi... Rispondi a Antonio Anelli

  • Marco ha scritto il 12 giugno 2021 alle 05:51 :

    Il mix di vaccini non è stato ancora ben sperimentato, sarebbe meglio aspettare i dati invece di lanciarsi in prove sul campo. Rispondi a Marco