Come annunciato dalla Sindaca nel suo videomessaggio

Torna per le strade di Andria l'occhio del "Grande Fratello" della Polizia Locale

Il sistema rileverà anche il guidatore indisciplinato che sta parlando al cellulare, il mancato diritto di precedenza, il superamento della striscia continua, il passaggio con il rosso

Attualità
Andria giovedì 07 ottobre 2021
di La Redazione
Grande fratello della Polizia Locale
Grande fratello della Polizia Locale © AndriaLive

Tornerà a pattugliare le strade di Andria l'occhio del "Grande Fratello" della Polizia Locale, ovvero il Safer Traffic Mobile. Con un raggio di azione di circa 10 metri grazie a telecamere montate davanti, dietro e ai laterali, all’interno dell’abitacolo, che permettono di verificare in maniera capillare tutti i veicoli che si incrociano, si tornerà a rilevare le auto rubate, quelle sprovviste di assicurazione o di revisione, grazie alla innovazione tecnologica introdotta su una Fiat Bravo della Polizia Locale che avrà il compito di girare, monitorare e rilevare le sanzioni al codice della strada. Il sistema rileverà anche il guidatore indisciplinato che sta parlando al cellulare, il mancato diritto di precedenza, il superamento della striscia continua, il passaggio con il rosso, etc.

Safer Traffic Mobile sfrutta un’avanzata tecnologia video-based in grado di incrementare la sicurezza sulle strade, ridurre l'incidentalità e migliorare la qualità della vita: un sistema innovativo che, auspichiamo, possa scoraggiare tutti gli automobilisti indisciplinati che mettono a repentaglio la vita degli altri e si prendono gioco dei cittadini onesti che, puntualmente, pagano assicurazione e provvedono a revisionare l’autovettura.

Solo nei primi 3 mesi di funzionamento, erano state elevate oltre 887 contravvenzioni. Ora, come ha comunicato la Sindaca in un videomessaggio, il sistema, sospeso per mancanza di fondi, potrà essere ripristinato per un controllo del territorio a 360°. Tra le altre novità, in arrivo nuove divise per gli Agenti della Polizia locale e si lavora anche per riutilizzare il cane antidroga.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Savino Matera ha scritto il 09 ottobre 2021 alle 16:14 :

    Siete ridicoli e scandalosi...vogliamo diminuire gli incidenti...???iniziate a sistemare le strade con asfalto drenante,segnaletica e soprattutto visibilità...Invece di avere buche enormi,asfalto nn conforme senza segnaletica e con poca luce....Fatevi un giro in tangenziale di sera mentre pioviggina...e poi datemi una risposta se se è decenza...fatemi il favore....sindaco pensi a questi disagi invece di mettere cavolate in giro...indignazione assoluta. Rispondi a Savino Matera

  • Angelo ha scritto il 08 ottobre 2021 alle 10:51 :

    QUESTA mattina senza che si è vista la macchina di grande fratello sembrava che goi Andriesi si siano civilizzati . Solo una macchina con tagliando disabili, era strisce pedonali ! In via Bisceglie! Comunque la gente si distigue in pecore, pecoroni, e caproni! Ai caproni , grande fratello gli aggiornerà con sanzioni! Rispondi a Angelo

    Angelo ha scritto il 04 novembre 2021 alle 08:41 :

    Matera! Le cavolate le scrivi tu! Ad Andria grande fratello ha dato i risultati già in passato ! Tu piuttosto le rispetti le regole ? Ad Andria pare che la segnaletica stradale è un qualcosa di superfluo! Rispondi a Angelo

  • Mario Mangione ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 14:44 :

    Condivido in pieno l'uso di tali mezzi tecnologioci per ripristinare la legalità sulle strade ! Rispondi a Mario Mangione

  • Angelo ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 14:28 :

    Mi domando : da quando è stato divulgato la riattivazione del Grande fratello ? Questa mattina pareva che sulle strisce pedonali non c'erano più auto parcheggiate. Le aree destinate ai disabili erano tutte libere . C...o solo a divulgarlo sono divenuti tutti. Civili ? Figuratevi quando ci daranno le multe! Rispondi a Angelo

  • Massimiliano sgaramella ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 13:43 :

    Basterebbe controllare i veicoli che fanno rifornimento di carburante. Rispondi a Massimiliano sgaramella

  • Giovanni Alicino ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 12:30 :

    Guidare e contemporaneamente stare al cellulare a parlare o chattare ad Andria è diventato un opzionale. Speriamo che questa iniziativa faccia iniziare a ragionare x il verso giusto. Rispondi a Giovanni Alicino

    Angelo ha scritto il 08 ottobre 2021 alle 14:18 :

    Alicino, 1 mese fa ero fermo al semaforo ,"rosso" sullo scooter in via Bisceglie un tizio guardando il telefono mi ha tamponato e mi ha fatto fare un volo di sei, sette metri . Mi ha chiesto scusa perché distratto! Ok !!! sono cose che succedono ai comuni mortali! Ma non deve succedere!!!! GRANDE FRATELLO POTREBBE ANCHE EVITARE CHE QUESTO SUCCEDE ! MA SUCCEDE PERCHE CHI DOVEVA VIGILARE, PER TANTO TEMPO SONO RIMASTI INDIFFERENTI A QUELLO CHE SUCCEDE! Questo era preoccupato per il mio stato fisico! L'assicurazione prima si è accertato della mia salute ! Ora nulla gli frega di quanto ho pagato lo scooter ! Mi dicono che su internet vale 600 euro! Anche qui ci sono i caproni ! Se mi vuoi liquidare ! Mi dici a quale legge ti riferisci per liquidarmi ? Rispondi a Angelo

  • Salvo ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 11:23 :

    A grande fratel rileva anche le cacche dei cani e sai quante multe. Rileva i cassoni della roba vecchia che occupano i marciapiedi e i pedoni che devono scendere in mezzo alla strada. Rileva i marciapiedi divelti dalle radici che fanno cadere le persone. Rileva gli alberi non potati i cui rami arrivano a terra. Se dobbiamo rilevare che sia a 360 gradi e non solo a 90. Capisc e mme! Rispondi a Salvo

  • Andriese72 ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 11:05 :

    887 contravvenzioni in 3 mesi, se ci fosse la volontà di mettere ordine si farebbero 900 multe in 2 giorni andando a piedi/bicicletta Rispondi a Andriese72

  • Tania di muro ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 08:59 :

    Ma.non solo deve servire x punire gli automobilisti,ciclisti,motociclisti,ma anche I pedoni.tutti!!!!! Punire anche I.gesti incivili,non solo vandalici.multate,punite!!! Rispondi a Tania di muro

    T.A. ha scritto il 07 ottobre 2021 alle 13:27 :

    Soprattutto le bici elettriche Rispondi a T.A.