L'iniziativa

"Inseguendo il nastro rosso": un percorso storico-letterario sulla violenza di genere

L'appuntamento è per sabato 27 novembre, ingresso ore 20.30, sipario 21.30, auditorium “Riccardo Baglioni”, Piazzale Gran Sasso

Attualità
Andria mercoledì 24 novembre 2021
di la redazione
La locandina
La locandina © n.c.

L'associazione Myrrabasc, nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Andria in occasione del Festival della legalità e della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, propone “inseguendo il nastro rosso”, percorso storico-letterario e giuridico scritto e presentato da Giuseppe Losappio, ordinario di diritto penale presso l’Università degli studi di Bari, avvocato penalista.

È un racconto che muove dal mito fondativo dell’Odissea e raggiunge i nostri giorni alternando fonti storiche, letterarie e la cronaca di vicende giudiziarie famose. La voce narrante sarà di Agata Paradiso.

A seguire, una selezione di grandi canzoni di autori internazionali, ispirate al tema della serata. Pianoforte e tastiere: Pietro Intotaro Voce: Martina Zagaria Batteria: Leonardo Zingaro.

Sabato 27 novembre 2021, ingresso ore 20.30, sipario 21.30, auditorium “Riccardo Baglioni”, Piazzale Gran Sasso. Contributo con degustazione. Green pass obbligatorio.

Per info e prenotazioni: cell. 3316029161

Lascia il tuo commento
commenti