Un campo scuola speciale

​"Fa buon viaggio", il saluto della comunità delle Croci a don Riccardo Agresti

Tutto il gruppo si è stretto attorno a Don Riccardo augurandogli un buon lavoro

Attualità
Andria domenica 19 agosto 2018
di La Redazione
​
​"Fa buon viaggio", il saluto della comunità delle Croci a don Riccardo Agresti © n.c.

"Fa buon viaggio": è il tema che ha accompagnato durante il campo scuola un gruppo di famiglie, giovani e bambini appartenenti alla parrocchia Santa Maria Addolorata alle Croci di Andria.

Il giorno 11 agosto 2018 il gruppo ha iniziato una nuova esperienza ricca di emozioni presso la casa Alpina dei Padri Stimmatini a Malosco, in Trentino.

In questa settimana, le mattinate del gruppo hanno avuto inizio con la preghiera, per poi dedicarsi interamente alle attività di catechesi, riflessioni, condivisioni, svago, giochi, risate, scalate ...

Il percorso formativo è stato bastato sul cammino di Tobia e Sara. I due sono l'immagine di quella coppia che non esclude Dio dalla propria vita, anzi ne fanno il centro perfetto. Si tratta di un racconto edificante in cui ha un posto di rilievo la pratica della legge. Il senso della famiglia vi si esprime con un incantevole vivezza. Il messaggio è un invito a riconoscere questa provvidenza quotidiana, questa prossimità del Dio compassionevole.

Durante gli incontri, tanti sono stati i momenti di condivisione dove gli adulti hanno aperto il proprio cuore e messo a nudo le proprie esperienze personali e familiari.

Oltre ai momenti di catechesi e riflessione il gruppo ha svolto attività di svago come ad esempio la scalata verso il monte Penegal, dove hanno potuto ammirare le meraviglie del creato, il rafting, la passeggiata a cavallo tra i boschi e la scalata verso il Monte Roen con l'utilizzo della seggiovia. Le scalate sono state vissute con estrema fatica ma anche con immensa gioia e soddisfazione nel raggiungere la vetta. Questa è la metafora della vita: solo con sacrificio e abnegazione si possono raggiungere gli obbiettivi che ci si è prefissati.

Dopo cena il gruppo si è divertito con serate disco e karaoke organizzate dai giovani del gruppo.

Il campo si è concluso con un saggio finale in cui tutti hanno condiviso i loro pensieri e dato libero sfogo alle proprie emozioni.

Il momento è stato commovente poiché ha dato luogo ad un saluto da parte dell'intera comunità e specialmente dai bambini, al carissimo Don Riccardo Agresti che lascia la parrocchia dopo 26 anni di parrocato.

Tutto il gruppo si è stretto attorno a Don Riccardo augurandogli un buon lavoro e dicendogli "FA BUON VIAGGIO".

Lascia il tuo commento
commenti