Il resoconto

La Burrata di Andria Igp tra le eccellenze agroalimentari pugliesi in un convegno internazionale

L’incontro con il mondo Accademico è stato occasione per illustrare l’importanza economico-culturale dei prodotti a marchio d’origine e della loro capacità sia di garantire i consumatori

Attualità
Andria domenica 09 settembre 2018
di La Redazione
La Burrata di Andria Igp tra le eccellenze agroalimentari pugliesi in un convegno internazionale
La Burrata di Andria Igp tra le eccellenze agroalimentari pugliesi in un convegno internazionale © n.c.

Il Consorzio Burrata di Andria IGP ha rappresentato, lo scorso venerdì, le eccellenze agroalimentari pugliesi al Congresso Itinerante “Il Latte, l’oro bianco d’Italia” organizzato dallo spin off Med & Food in collaborazione con l’Università LUISS Carlo Guidi di Roma, l’Università di Bari, gli IZS di Lazio, Toscana, Puglia e Basilicata, i Comuni di Andria e di Gioia del Colle. Oggetto dell’incontro sono stati il latte ed i suoi derivati; si è discusso, inoltre, dei sistemi di allevamento, di benessere animale, dei controlli ufficiali, di certificazioni di qualità, delle procedure analitiche, dei controlli in linea pre-trasformazione etc., allo scopo di consentire l’incontro ed il confronto tra OSA e professionisti del settore e sostenere una politica agricola e commerciale che promuova la food safety and nutrition security.

L’incontro con il mondo Accademico è stato occasione per illustrare l’importanza economico-culturale dei prodotti a marchio d’origine, come la Burrata di Andria IGP, e della loro capacità sia di garantire i consumatori sull’origine dei prodotti, sia di tutelare i produttori che vogliono offrire prodotti di qualità, questo grazie al disciplinare di produzione ed al sistema di controlli ad esso connesso. La Burrata di Andria IGP si conferma, ancora una volta, Alto Rappresentante del Territorio, vera eccellenza non solo gastronomica ma soprattutto culturale capace di suscitare anche l’interesse del mondo Accademico. Un invito, ai consumatori, a scegliere sempre i prodotti a marchio d’origine, come la Burrata di Andria IGP, in grado di garantire qualità, tradizione e tracciabilità.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nanny ha scritto il 09 settembre 2018 alle 06:48 :

    Ma...Sembra essersi svolto in un luogo sacro. Dov'è? Rispondi a Nanny