La nota

AC: una scelta che nasce dal cuore

L'invito scritto da una giovanissima della Parrocchia del SS. Sacramento, per la festa dell'adesione all'azione cattolica che si celebra l'otto dicembre di ogni anno

Attualità
Andria giovedì 06 dicembre 2018
di La Redazione
150esimo anniversario Azione Cattolica
150esimo anniversario Azione Cattolica © Massimo Denti

L’otto dicembre, come ogni anno, l’Azione Cattolica celebra la festa dell’adesione, momento in cui diciamo il nostro “SÌ” a questa famiglia che unisce persone diverse, ma uguali. Diverse perché ognuno appartiene a realtà parrocchiali differenti, ognuno con le proprie esperienze di vita; uguali perché tutti perseguiamo un unico obiettivo: annunciare la parola di Dio nel mondo in cui viviamo.

Aderire all’azione cattolica – commenta la giovanissima Roberta Sgaramella - non significa tesserarsi per ricevere qualcosa in cambio come quando ci si abbona a Sky, bensì confermare la propria fede, dire pubblicamente che si è innamorati di Gesù, vivere con uno sguardo diverso, avere un cuore aperto e pronto alle chiamate di Dio. Entrare nella famiglia dell’Azione Cattolica significa condividere ciò in cui crediamo e metterlo in pratica nella vita quotidiana.

È proprio in occasione della festa dell’adesione che i giovanissimi della parrocchia del SS. Sacramento di Andria, aiutati dai loro educatori, hanno realizzato un video per condividere con i loro compagni di viaggio la loro idea di AC.

E tu cosa aspetti? Vieni con noi, non te ne pentirai!»

Lascia il tuo commento
commenti