L'aggiornamento

Quanto costa la gestione commissariale?

L’ammontare dei compensi lordi, definiti con decreto della Prefettura, è pari a euro 15.847,74 mensili, a cui dovrà essere aggiunta l’indennità spettante all’arch. Anna Maria Curcuruto

Attualità
Andria domenica 11 agosto 2019
di la redazione
Comune di Andria - palazzo di città
Comune di Andria - palazzo di città © AndriaLive

“Quanto costa la gestione commissariale?”. È una domanda che in tanti si sono posti, a cui è possibile rispondere con la lettura della determinazione dirigenziale di liquidazione indennità al commissario straordinario, sub commissario con funzioni vicarie e due sub commissari prefettizi, che sono stabilite con decreto della Prefettura di competenza.

In particolare, al Commissario prefettizio è riconosciuta un’indennità lorda di euro 5.464,74 mensili, a cui vanno sottratti euro 273,24 come trattenuta del 5% da destinare alla copertura del fondo assicurativo, quindi, l’indennità netta è pari a euro 5.191,50. Per la sub Commissaria con funzioni vicarie, dott.ssa Rachele Grandolfo, invece, il compenso lordo è pari a euro 3.825,32 mensili, quello netto è pari a euro 3.634,05. Per gli altri sub Commissari, dott.ssa Mariella Immacolata Porro e dott. Angelo Pedone, il lordo è pari a euro 3.278,84 mensili, il netto è pari a euro 3.278,84.

Per la sub Commissaria nominata da poco l’indennità non è stata ancora fissata, ma probabilmente sarà pari a quella dei suoi colleghi.

In totale la gestione commissariale costa ogni mese alle casse comunali euro 15.847,74 mensili, a cui dovrà essere aggiunta, non appena sarà definita dalla Prefettura, l’indennità spettante all’arch. Anna Maria Curcuruto.

Lascia il tuo commento
commenti