Le dichiarazioni

"Olio su orcio": la firma dell'artista Sambiasi per un nuovo progetto dell'ass. Giorgia Lomuscio

Si chiama “La Gente” ed è un dipinto firmato dall’artista brindisino, riprodotto su una forma di orcio in ceramica che custodisce l’olio della nostra Puglia

Attualità
Andria venerdì 13 settembre 2019
di La Redazione
Dino Sambiasi e Giuseppe Lomuscio
Dino Sambiasi e Giuseppe Lomuscio © AndriaLive

Si consolida la collaborazione tra Dino Sambiasi e l’associazione “Giorgia Lomuscio – tutto per amore”. L’artista brindisino torna a sostenere le iniziative finalizzate alla raccolta di fondi da destinare alla ricerca sul sarcoma di Ewing.

Questa volta non c’è un olio su tela da assegnare con una fantastica lotteria, al suo posto invece un originale “olio su orcio” che tutti potranno ottenere previa donazione liberale all’associazione “Giorgia Lomuscio – tutto per amore”.

Si chiama “La Gente” ed è un dipinto firmato dall’artista Dino Sambiasi, riprodotto su una forma di orcio in ceramica che custodisce l’olio della nostra Puglia.

«Un progetto per uno scopo che va al di là sia dell'arte che della pittura – commenta l’artista Dino Sambiasi - anche se la pittura e l’arte hanno un ruolo centrale nella mia vita e se posso utilizzarla per offrire la mia vicinanza a situazioni meritorie, programmate per sviluppare anche del bene, sono sempre disponibile. Il dipinto riprende il sociale che ci circonda: tante sagome umane, colorate. Si cerca di dare un senso positivo a questa omologazione: il colore è il catalizzatore della nostra vita quindi, sì, gente omologata ma positiva che favorisce anche il pensiero dell’andare, del viaggiatore. Da qui, il tentativo di scoperta di luoghi e anche di altra umanità».

Giuseppe Lomuscio, presidente dell'associazione “Giorgia lomuscio - Tutto per amore” si dice entusiasta per questa nuova collaborazione con Sambiasi: «È per noi motivo di gioia. Dino è sempre disponibile a dare il suo contributo e questa volta lo ha fatto realizzando questa tela che è un po' la sua cifra stilistica. Noi abbiamo riportato il suo dipinto su questi orci e ne è venuto fuori un capolavoro racchiuso in un packaging colorato, da regalare e da regalarsi».

La gente che sostiene la ricerca è impressa sull’orcio: è la stessa che vorrà sostenere l’associazione e, perché no, attraverso un nuovo sodalizio con Dino Sambiasi, anche i progetti che verranno in futuro perché, come lui stesso sostiene: «A far del bene, si sta bene».

INFO: L’orcio firmato da Sambiasi è disponile presso l’ass. “Giorgia Lomuscio – tutto per amore”. Da ottobre l’associazione resterà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 18.30 e sino alle 21. Chi vuole può anche contattare i referenti attraverso il sito istituzionale http://associazionegiorgialomuscio.org/

Lascia il tuo commento
commenti