Il resoconto

Controlli anti assembramento nella Bat, le forze dell'ordine con l’esercito nelle zone della movida

Il presidio del territorio sarà garantito anche nei prossimi giorni, sia nelle ore mattutine che serali

Attualità
Andria sabato 23 maggio 2020
di la redazione
Esercito e Polizia di Stato
Esercito e Polizia di Stato © AndriaLive

Partiti nella BAT e nelle zone di maggiore aggregazione, mirati e specifici controlli anti-assembramento, che verranno ripetuti anche nei prossimi giorni, sia nelle ore mattutine che serali.

A Barletta, Andria e Trani, d’intesa con il Prefetto, il Questore di Bari ha pianificato un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, svolti da pattuglie dell’Esercito insieme ad equipaggi della Polizia di Stato e delle altre Forze dell’Ordine, per garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale.

Come da disposizioni impartite dal Capo della Polizia - Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, per la Fase 2, in questi giorni di graduale riavvio delle attività economiche e di progressivo riassetto della vita sociale, gli equipaggi effettueranno servizi di ordine e sicurezza pubblica e posti di controllo, nelle zone del centro storico e dei principali parchi cittadini, su lungomare e litoranee, così da garantire il rispetto delle ultime direttive emanate a livello centrale.

Lascia il tuo commento
commenti