"San Giorgio Village", sarà questo in nuovo centro del divertimento, tempo libero e non solo, che porterà circa 2000 nuovi posti di lavoro

A Canosa la nuova Disneyworld del sud Italia

Attualità
Andria venerdì 15 dicembre 2006
di La Redazione
Il San Giorgio Village sarà un'opportunità di sviluppo economico non solo per Canosa ma anche per le città limitrofe
Il San Giorgio Village sarà un'opportunità di sviluppo economico non solo per Canosa ma anche per le città limitrofe © n.c.

Sarà grande due volte Gardaland e tre volte Mirabilandia. Sarà un parco tematico per il divertimento e il tempo libero, teatro, centro commerciale con punti di ristoro, centro sportivo polifunzionale, asilo nido e baby park, struttura sanitaria polifunzionale per anziani, disabili e traumatizzati spinali.

Questo ed altro ancora é contenuto nel progetto che vede la realizzazione a Canosa, in contrada San Giorgio - Titolone, nei pressi del casello autostradale, di "San Giorgio Village",  una grande area attrezzata polifunzionale per il tempo libero, il commercio, lo sport e le attività socio-sanitarie. 4milioni di visitatori l'anno e la creazione di circa 2mila nuovi posti di lavoro, i dati più significativi.


Il progetto è stato presentato al Comune dal consorzio stabile per gestioni e costruzioni Scpa - GESCOS, aderente alla Confcooperative Puglia, organizzazione nazionale del mondo cooperativo (forte di oltre 1000 soggetti aderenti).


Il grande complesso sorgerà in una zona strategica, di fronte al casello autostradale, su un'area di circa 1.075.700 metri quadrati compresa tra l'autostrada A14 Bari - Napoli, la Strada Statale 93 Barletta - Canosa, la Strada Regionale numero 6 e la strada Comunale "Canale San Giorgio".

“Attraverso la realizzazione di “San Giorgio Village” fanno sapere da Gescos - si è ipotizzato un grande progetto occupazionale, in gran parte da realizzarsi attraverso il modello cooperativistico, prevedendo l’occupazione di circa 1900 unità, cui corrisponde ovviamente un forte sviluppo socio-economico del territorio.

Il San Giorgio Village si incentrerà sul Parco a tema “Latinland” e su altre destinazioni, tutte funzionali al parco stesso. Trattasi di un parco ludico –culturale con una matrice comune legata al territorio (terra dei latini). Costituisce il più grande parco a tema progettato in Italia con caratteristiche di attrazioni, giochi e attività ludiche del tutto innovative e tecnologicamente avanzate”.

Più in dettaglio, il progetto prevede la realizzazione di un grande parco tematico per il divertimento e tempo libero (600.000 metri quadri) ed  un teatro coperto da 7mila posti. Centosettantamila metri quadri saranno adibiti per il centro commerciale con punti di ristoro, un centro sportivo polifunzionale (25.000 metri quadri), un percorso vita, due edifici per un centro direzionale ed uffici comunali (12.000 metri quadri), un asilo nido e baby park (10.000 metri quadri) ed una struttura sanitaria polifunzionale - U.S.P. - per anziani, disabili e traumatizzati spinali (48.000 metri quadri).


Diecimila metri quadri saranno adibiti all'area carburanti, 15.000 all'area di servizio, 55.000 alla viabilità, 340.000 ai parcheggi e 100.000 a spazi verdi.

Lascia il tuo commento
commenti