Aperto per ferie

Associazione "Tutt'altro", aperte le iscrizioni per un'estate in sicurezza e divertimento

Da lunedì 14 giugno riparte "Aperto per Ferie" per tutti i bambini di scuola materna, scuola elementare e scuola media!

Contenuti Suggeriti
Andria lunedì 14 giugno 2021
di La Redazione
Associazione
Associazione "Tutt'altro", aperte le iscrizioni per un'estate in sicurezza e divertimento © n.c.

Eppur si muove! Rispettando tutte le norme di igiene e sicurezza ai sensi delle Linee guida emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Dipartimento per le politiche della Famiglia. Cambierà la forma, ma non la sostanza: l'esperienza "Aperto per ferie" organizzata dall'associazione di arte e creatività Tutt'Altro si prepara ad essere sicura, serena, divertente e d'insegnamento, come d'altronde lo è sempre stata.

La particolarità di quest'anno è rappresentata dal fatto che purtroppo si avrà un numero chiuso di bambini, per cui i genitori interessati dovranno necessariamente prenotare entro e non oltre il giovedì precedente la settimana prevista per le attività.

I laboratori di "Aperto per Ferie"

Divisi per fascia d'età, possono partecipare i bambini di scuola materna (dai 4 ai 6 anni), scuola elementare (dai 6 ai 10) e scuola media (dai 10 ai 14). I laboratori a cui prenderanno parte sono dei più disparati, innovativi e creativi. I bambini di Tutt'altro si cimenteranno infatti in laboratori di Teatro, Scrittura Creativa, Cucina, Riciclo Creativo, Musica, Inglese, Giardinaggio, Storytelling, Storia, Geografia, Archeologia, Fotografia, Primo Soccorso, Sport, Giornalismo e Video giornalismo. Quest’anno i bambini si cimenteranno anche nell’esperienza della RADIO! E che nessuno abbia paura di sbagliare! Vige una regola importantissima a Tutt'altro: "Vietato aver paura di sbagliare!".

Tutt'altro, una scuola di vita

Importantissima e vitale la figura del maestro a Tutt'altro, un maestro che deve saper accendere il fuoco della creatività nei bambini, così secondo Francesco Merra, super-maestro e direttore dell'associazione: "A me piace molto la definizione di maestro che da Massimo Recalcati: il compito primo di ogni maestro non è quello di trasmettere il sapere, ma quello di portare il fuoco, accendere il desiderio di sapere. Ecco, il compito primo di un maestro tutt’altrino è quello di portare il fuoco della creatività, come stile di vita, pensiero, essenza”.

Così importante la figura del maestro a Tutt'altro che infatti per ogni gruppo ci sono ben DUE maestri! Quello che doveva essere un esperimento adesso è diventato prassi, con lo stesso Francesco Merra che tiene a sottolinearlo: "Parliamo della figura del maestrino già sperimentata con successo nelle ultime estati, mi piace molto l'idea che i ragazzi di scuola superiore siano già coinvolti nell'insegnamento e nella promozione dei valori che contraddistinguono Tutt'altro, affiancati ovviamente dai maestri più grandi ed esperti".

Come ci si iscrive a Tutt'altro

Le iscrizioni sono settimanali. Le attività laboratoriali si terranno tutti i giorni (dal lunedì al venerdì; dalle 8:00 alle 13:00, con ingresso possibile fino alle ore 10:00). Le famiglie interessate all’iscrizione o ad un giorno di prova GRATUITO per il proprio bambino, possono contattare direttamente il presidente dell’associazione Francesco Merra al 347 50 55 476, o inviare un messaggio alla pagina Facebook.

Come specificato all'inizio, purtroppo quest'anno si avrà un numero chiuso di bambini, per cui i genitori interessati dovranno necessariamente prenotare entro e non oltre il giovedì precedente la settimana prevista per le attività.

Lascia il tuo commento
commenti