Sabato 7 luglio, alle ore 21.00, presso Largo Torneo

​"Danzandria passion show", 8^ edizione con Amilcar e Yoliana Conde

La scuola di “Monton de Estrellas” celebra la chiusura dell’anno accademico 2017/18 in grande stile portando sul palco il talento dei giovani del territorio con l'avvincente spettacolo di danza "Underground"

Contenuti Suggeriti
Andria giovedì 05 luglio 2018
l'evento
l'evento © n.c.

"Danzandria passion show" si appresta a celebrare la sua 8^ edizione sabato 7 luglio ad Andria presso Largo torneo. “Underground” è l’avvincente titolo della rassegna che l’Associazione sportiva dilettantistica “Monton de Estrellas” porterà in scena, in occasione della chiusura dell’anno accademico 2017/18.

La direzione coreografica e tecnica sarà curata dal maestro Gianpaolo Brescia, mentre la direzione artistica sarà affidata a Gino Iannone. Come vuole la tradizione, consolidata da ormai un decennio di attività, la scuola porterà sul palco il talento di giovani e giovanissimi del territorio con la passione per il ballo.

L’evento di sabato 7 Luglio vedrà alternarsi esibizioni di danze caraibiche e moderne che daranno vita ad una kermesse contraddistinta dalla passione e dalla sana voglia di puro divertimento.

Da sottolineare, tra le varie performance nel palinsesto della serata, l’esibizione di quattro ballerini diversamente abili (2 dei quali in carrozzina) che con grinta e determinazione hanno preparato le coreografie, uniche ed inimitabili nel loro genere.

Lo spettacolo, che avrà inizio alle ore 21.00, sarà presentato dalla cubana Yoliana Conde, insegnante e ballerina professionista di fama internazionale, nonché ambasciatrice mondiale contro il femminicidio.

Ma le sorprese non finiscono qui!Durante la serata infatti si esibirà sul palco del "Danzandria passion show", direttamente dalla trasmissione tv “Amici”, di Maria de Filippi, il ballerino professionista Amilcar.

L’intero evento gode del patrocinio del Comune di Andria.

«Sono felice e emozionato alla vigilia di questo importante appuntamento che vede la realizzazione dopo un anno di lavoro fatto sempre e soltanto con la passione: l’unico vero motore che alimenta tutto – commenta il maestro Gianpaolo Brescia -. La danza resta la madre di tutte le arti. Attraverso il corpo umano vive nel tempo e nello spazio, va a tempo di musica e si muove in uno spazio organizzato: disciplina la nostra vita e quella di chi si allinea al ritmo dettato gentilmente dai passi di danza. W il ballo, in tutte le sue forme! Vi aspettiamo numerosi al nostro, grande evento firmato “Monton de Estrellas”».

Lascia il tuo commento
commenti