La decisione del Ministro della Salute, Speranza, dopo aver sentito il presidente Emiliano

Puglia, zona rossa prorogata fino al 30 aprile

Stesso colore per la Sardegna e la Valle d'Aosta. ​Il provvedimento fa salve eventuali misure più restrittive già adottate sui territori

Cronaca
Andria lunedì 19 aprile 2021
di la redazione
zona rossa
zona rossa © n.c.

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 16 aprile 2021, ha firmato due nuove ordinanze che entreranno in vigore a partire da oggi, lunedì 19 aprile.

La prima ordinanza dispone il passaggio in zona arancione per la Regione Campania.

La seconda ordinanza rinnova fino al 30 aprile la permanenza in zona rossa per le Regioni Puglia e Valle d'Aosta.

I provvedimenti fanno salve eventuali misure più restrittive già adottate sui territori.

Inoltre, per effetto del Decreto Legge del 1 aprile 2021, alle Regioni in zona gialla si applicano fino al 30 aprile le stesse misure della zona arancione. 

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome, rispetto alle misure di contenimento, a partire dal 19 aprile 2021 è la seguente:

  • area rossa: Puglia, Sardegna, Valle d'Aosta;
  • area arancione: tutte le altre.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • sabino cannone ha scritto il 20 aprile 2021 alle 08:51 :

    In italia c'è un sistema menzoniero a tutti i livelli di governo. Tutti sapevano che covid-19 o SARS sarebbe esploso con risultati devastanti, oggi sotto gli occhi di tutti.Non hanno avuto le palle per spiegarlo e hanno secretato tutto. Negli USA da gennaio a settembre 2019 hanno simulato il processo di una pandemia scritto in un report governativo della NHS(sistema nazionale della salute)che si chiama " crimson contagion 2019" dove sono coinvolte 9 agenzie governative, 19 stati e loro ospedali, sindaci, 1 città campione Chicago con 20 milioni, aziende di produzione di materiali sanitari ed esperti di dati statistici. Il risultato?! Saremo impreparati ad affrontare oltre 110 milioni di contagiati!!!!!Cercate e informatevi cos'è "crimson contagion 2019" e WITS world integration trade soluti Rispondi a sabino cannone

  • Nik ha scritto il 20 aprile 2021 alle 08:22 :

    da buoni italiani .... la colpa è sempre degli altri .... iniziamo a guardare i nostri comportamenti ... iniziamo ad avere rispetto .... iniziamo a comportarci bene nel rispetto delle regole anche se non condivisibili .... tre cose ci hanno imposto sin dall'inizio ... distanziamento ... mascherina e igiene ... NESSUNO di noi ci riesce ... e sono solo TRE cose elementari .... tutti furbetti siamo ... e poi la colpa è sempre di chi ci governa. Rispondi a Nik

    Maria P. ha scritto il 20 aprile 2021 alle 13:04 :

    Nik ma sei amico di Mik? Quello che governa la Regione Puglia e ha tutto l'interesse a scaricare sui "comportamenti" la sua incapacità? Diccelo. Rispondi a Maria P.

  • Leonardo Matera ha scritto il 20 aprile 2021 alle 05:57 :

    Un sentito ringraziamento a chi la Pasqua e Pasquetta l'ha passata con amici e parenti in barba ai divieti. Rispondi a Leonardo Matera

    ff ha scritto il 20 aprile 2021 alle 08:47 :

    hanno fatto bene Rispondi a ff

    Leonardo Matera ha scritto il 20 aprile 2021 alle 12:46 :

    a diffondere il virus, certo Rispondi a Leonardo Matera

  • Luca Tondolo ha scritto il 19 aprile 2021 alle 19:20 :

    Vergogna senza fine della sanità pugliese gestione fallimentare della pandemia la responsabilità era ricondurre al governare Emiliano è assolutamente suo assessore Rispondi a Luca Tondolo

    Nik ha scritto il 20 aprile 2021 alle 08:26 :

    chi è senza peccato scagli la prima pietra. Rispondi a Nik

    Paolo villaggio ha scritto il 20 aprile 2021 alle 01:00 :

    Caro Tondolo sono Paolo villaggio che ti scrivo...Non diamo la colpa a Emiliano ( anch'io lo odio) siamo noi testa ti caz....Escono per dire cavolate,Statt a cast...... Non lo capiscono.... A me zona rossa o zona gialla ,o bianca o grigio tendente a verde con una tonalità che si avvicina al viola non me ne frega niente...Rispetto le regole..... A proposito.... Spero che rimaniamo tutto maggio in Rosso.....almeno mi faccio dei lavori a casa..... Rispondi a Paolo villaggio

  • Bordon ha scritto il 19 aprile 2021 alle 19:09 :

    Grazie al duo Emiliano/ Lopalco Rispondi a Bordon

    Dino zoff ha scritto il 20 aprile 2021 alle 00:52 :

    Caro bordon.sono Dino Zoff che ti scrivo.Sai perché siamo in zona rossa ancora? Ad Andria c'è gente che esce a cavolo,sta in viale Crispi a cavolo,corso Cavour a cavolo,ai cappuccini seduti alla panchina...caro Bordon, svegliatinon dare la colpa a Emiliano ( anch'io lo odio)....Statt bunn Bordon.... Rispondi a Dino zoff

    Bordon ha scritto il 20 aprile 2021 alle 11:14 :

    Io, diversamente da te, non l odio, ma ne contesto il suo( loro ) operato..Dire " non possiamo controllarvi gestitevi voi" a me sembra un lavarsi le mani alla Ponzio Pilato. Sarebbe stato meglio tutti aperti ma con maggior controllo. Chiudere tutto, scuole, esercizi commerciali è facile e lo possiamo fare anche noi. Ma se sei Presidente di Regione ed Assessore (pagati da noi, ricordatelo) devi far in modo che in presenza di problemi la vita scorra socialmente ed economicamente nel miglior modo possibile del momento. Tutto il resto è fuffa Rispondi a Bordon

    Marco Tardelli ha scritto il 20 aprile 2021 alle 08:07 :

    Dino Zoff ma tu ormai non fai più parate ma solo sparate? Tra l'altro non si capisce dove vuoi andare a parare. Rispondi a Marco Tardelli