Il fatto

Scampato pericolo in via R. Margherita: pietra cade dal tetto della chiesa Immacolata

Distrutto il parabrezza di un’auto pacheggiata

Cronaca
Andria sabato 24 aprile 2021
di La Redazione
il parabrezza distrutto dell'auto parcheggiata sotto la chiesa
il parabrezza distrutto dell'auto parcheggiata sotto la chiesa © n.c.

Cade una pietra dal tetto della chiesa dell'Immacolata, in via Regina Margherita, e manda in frantumi il parabrezza di un’auto parcheggiata sotto, una lancia Y. È accaduto stamane attorno alle ore 12.

Un massetto di circa dieci centimetri quadrati è piombato giù e, miracolosamente - è il caso di dirlo - non ha colpito una signora che passeggiava sul marciapiede del fianco della chiesa ed ha visto piombare la pietra sul parabrezza dell'auto che era parcheggiata. 

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale che hanno messo in sicurezza la zona. Verifiche sono in corso per scongiurare il rischio per la pubblica incolumità. 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Il sagace realista ha scritto il 26 aprile 2021 alle 11:49 :

    Dai, si può chiedere un po' di soldi dalle ricchissime casse Vaticane! xD xD xD xD Rispondi a Il sagace realista

  • Marco ha scritto il 24 aprile 2021 alle 21:04 :

    E intanto stiamo spendendo decine di miliardi di euro per lavori gravosi fatti solo perché c'è il Superbonus al 110% e non costano nulla (ai condomini). Rispondi a Marco

  • AmicodiPeppone ha scritto il 24 aprile 2021 alle 16:36 :

    ....concordo con il commentatore, invece di fare investimenti su ampliamenti e/o ristrutturazioni in deroga, sarebbe più opportuno fare la manutenzione delle chiese. Rispondi a AmicodiPeppone

  • Antonio Anelli ha scritto il 24 aprile 2021 alle 13:16 :

    E cosa dobbiamo aspettare, che ci scappi il morto per intervenire? Mi permetto di suggerire, piuttosto che una semplice ispezione, un vero e proprio rilievo con drone dello stato delle coperture di questa chiesa, posta in un luogo "alquanto frequentato": l'operazione è rapida, esente da rischi e ripetibile nel tempo. Però ci vogliono le competenze ed i software idonei per effettuare un lavoro del genere, competenze che sono presenti anche qui ad Andria, solo che la maggior parte degli andriesi (e non)...ancora non lo sa. Rispondi a Antonio Anelli

    Osseratore ha scritto il 25 aprile 2021 alle 11:16 :

    Diamo mandato al tecnico Anelli Rispondi a Osseratore

  • Peppino P. ha scritto il 24 aprile 2021 alle 12:03 :

    io sono fortemente religioso e legato alla cultura religiosa evangelica, non è un buon segno che una chiesa ceda nelle proprie fondamenta. Che Geova possa vegliare su noi. Rispondi a Peppino P.

    Osservatore ha scritto il 25 aprile 2021 alle 11:15 :

    Caro Peppino P., non si tratta di cedimento delle fondamenta, ma di un pezzo di pietra che cade dall'alto. Meno male che sei evangellico Rispondi a Osservatore

    Michele Franco ha scritto il 25 aprile 2021 alle 10:26 :

    GENTILE SIGNOR PEPPINO P. ANCHE LA CHIESA E COSTRUITA SU MATTONI, NON E' COLPA DELLA CHIESA, FINE A SE STESSA SE PUO' SUCCEDERE QUESTO, A CAUSA DELL'INCURIA DELL'UOMO... Rispondi a Michele Franco

    Maria P. ha scritto il 24 aprile 2021 alle 21:02 :

    I testimoni di Geova? Ora che c'è il Covid come fanno? Rispondi a Maria P.

  • Franco il geometra ha scritto il 24 aprile 2021 alle 10:58 :

    provvedete a fare manutenzione di chiese et immobili similari, invece che preoccuparvi di lussureggianti B&b in campagna... Rispondi a Franco il geometra

    Dino zoff ha scritto il 24 aprile 2021 alle 22:02 :

    Geometra Franco...ho un b&b da ristrutturare vuoi venire? Sto scherzando....... Rispondi a Dino zoff

    amicodipeppone ha scritto il 26 aprile 2021 alle 13:30 :

    ... conviene rivolgerti agli Enti che chiedono ed ottengono le deroghe..... Rispondi a amicodipeppone

    Michele Franco ha scritto il 24 aprile 2021 alle 19:01 :

    CONDIVIDO A PIENO IL COMMENTO DEL GEOMETRA, FRANCO Rispondi a Michele Franco