Il fatto

Scontro frontale tra due auto in prossimità della basilica di S.M. dei Miracoli: due feriti

Coinvolta un'autovettura Audi Q3, condotta da un 33enne andriese, e una Daewoo Matiz, condotta da un 62enne piemontese, che trasportava quale passeggero una donna 74enne

Cronaca
Andria martedì 12 ottobre 2021
di La Redazione
Scontro frontale tra due auto in prossimità della basilica di S.M. dei Miracoli: due feriti
Scontro frontale tra due auto in prossimità della basilica di S.M. dei Miracoli: due feriti © n.c.

Scontro frontale tra due auto sulla S.P. 124 (via Canne della Battaglia) in prossimità della Basilica di S. Maria dei Miracoli.

È accaduto intorno alle ore 10 di oggi  all'incrocio con la S.C. 67,  tra  un'autovettura Audi Q3, condotta da un 33enne andriese, e una Daewoo Matiz, condotta da un 62enne piemontese, che trasportava quale passeggero una donna 74enne.

Per cause ancora in corso di accertamento da parte degli Agenti del Nucleo di Pronto Intervento e Infortunistica Stradale del Comando di Polizia Locale di Andria, intervenuti immediatamente sul posto e che hanno attivato i soccorsi sanitari del 118 successivamente sopraggiunti con autoambulanza, le suddette auto sono pervenute tra loro a collisione, a seguito della quale l'Audi è fuoriuscita di strada, ha urtato contro un muretto in calcestruzzo, ha parzialmente abbattuto una ringhiera metallica e si è ribaltata su se stessa. Nell'incidente è rimasta coinvolta anche un'autovettura Renault Clio in sosta sulla banchina all'ingresso di una proprietà privata. 

Il conducente dell'Audi e la passeggera trasportata sulla Daewoo sono stati trasportati in codice rosso per dinamica al Pronto soccorso dell'Ospedale "L. Bonomo" di Andria e sono attualmente ancora sottoposti alle cure dei sanitari mentre l'altro conducente ha riportato lievi lesioni.

Il traffico è stato rallentato ed è proseguito a senso unico alternato per consentire alla Polizia Locale l'esecuzione dei rilievi foto-planimetrici, risultati piuttosto complessi, nonché la rimozione dei veicoli non marcianti a mezzo di carro-attrezzi e la pulizia della strada dai detriti prodotti dallo scontro dei veicoli.

La normale circolazione sulla strada provinciale è stata ripristinata alle ore 13.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria Pastore ha scritto il 12 ottobre 2021 alle 19:41 :

    Stanno succedendo tanti incidenti non è tanto normale anche perché li c'è un limite di velocità là strada e pericolosa come guidava speriamo di non trovare mai questi......... Rispondi a Maria Pastore