Il fatto

Rimpatriati i due ragazzi di Trani coinvolti nell'incidente a Corfù. Intervento dell'Asl Bat

Atterrati all’aeroporto di Bari Palese, dove vi era una apposita equipe medica ad attenderli, sono stati immediatamente trasportati presso gli ospedali del Policlinico di Bari e del Miulli di Acquaviva delle Fonti

Cronaca
Andria sabato 01 settembre 2018
di La Redazione
Elisoccorso
Elisoccorso © n.c.

I due giovani connazionali originari di Trani, coinvolti nei giorni scorsi in un grave incidente stradale a Corfù in Grecia, sono stati rimpatriati questo pomeriggio con un volo in aeroambulanza attivato grazie al determinante intervento della Direzione Generale della Asl Bat, una volta ottenuto il via libera da parte delle autorità sanitarie locali.

Atterrati all’aeroporto di Bari Palese, dove vi era una apposita equipe medica ad attenderli, sono stati immediatamente trasportati presso gli ospedali del Policlinico di Bari e del Miulli di Acquaviva delle Fonti, preventivamente allertati, per il necessario ricovero ospedaliero.

L’operazione di rimpatrio è stata resa possibile grazie all’efficace coordinamento tra Prefettura, Direzione Generale della Asl Bat, Presidi Ospedalieri, 118, Coordinamento regionale dei voli sanitari, ed in costante contatto con i Sindaci di Trani e di Andria, con i quali vi è stato uno stretto raccordo operativo.

Lascia il tuo commento
commenti