Il fatto

Muore dopo esser stato aggredito da Pitbull: la vittima un 62enne di San Ferdinando di Puglia

L'uomo è stato aggredito mortalmente dai cani inferociti che sono stati trasferiti, momentaneamente, in un canile di Andria. Indagati i proprietari dei cani

Cronaca
Andria domenica 04 novembre 2018
di La Redazione
cani razza pitbull
cani razza pitbull © n.c.

La Procura di Bari ha aperto un'indagine a seguito della morte di Giovanni Camasso, 62enne aggredito il 26 ottobre scorso da due pitbull nelle campagne di San Ferdinando di Puglia, dove si era fermato per raccogliere delle verdure. L'uomo è stato prima ricoverato nell'ospedale di Cerignola e poi trasferito d'urgenza, in gravissime condizioni, nel reparto di chirurgia plastica del policlinico di Bari, dove è morto il 31 ottobre dopo giorni di agonia.

La Procura ha disposto l'autopsia che sarà eseguita domani a Bari. Intanto, nel registro degli indagati sono finiti i nomi dei tre proprietari dei cani, accusati di omicidio colposo. I cani (maschio e femmina) sarebbero fuggiti dal luogo recintato in cui si trovavano e avrebbero aggredito l'uomo, esattamente in via San Cassano a San Ferdinando di Puglia.

I Pitbull ora si trovano in un canile di Andria.

Lascia il tuo commento
commenti